Amici 9 e la sorpresa prevista: Borana out, Rodrigo in. Dubbi sulla limpidezza del talent. Pierdavide ed Emma fanno il botto con i discografici. E’ serata bianca

08/02/2010 di Massimo Galanto

Come volevasi dimostrare: Amici rivela ancora una volta la crisi di credibilità di cui è vittima ormai negli ultimi anni; credibilità persa nel tempo con scelte adottate da una fantomatica commissione (leggasi autori) sempre più stordita e ammattita.

Borana, come previsto, lascia il talent show, dopo essersi sottoposto ad un sfida extra contro Rodrigo, eliminato di lusso della prima mini sfida; inutile coda finale, questa, di una serata molto attesa e che, prevediamo, avrà fatto il pieno di ascolti. La danzatrice era stata la seconda eliminata della serata che prevedeva, infatti, due sfide.
Pessima l’ultima parte del programma, quando le prove estemporanee, né carne né pesce, hanno segnato il destino amaro della ballerina classica. Infatti, la commissione, o presunta tale, ha salvato Rodrigo, mandando a casa, di fatto, Borana.

Un trasmissione, quella condotta dalla De Filippi, sempre più accusabile di “taroccamenti” per via di alcuni episodi poco chiari: Loredana ha raggiunto un terzo posto in graduatoria, praticamente, inventato dalla produzione (se la classifica fosse reale e meritocratica, sarebbe un terzo posto sacrosanto); problemi tecnici improvvisi e sospetti; Celentano furiosa (ha ragione) per la fuoriuscita di Rodrigo, ma consapevole, in teoria, di un suo possibile ripescaggio, come deciso dalla stesssa commissione (cioè dalla Celentano stessa).
Passando alle note meno dolenti, segnaliamo la straordinaria perfomance del duetto Loredana- Matteo in “Vivo per lei”. Apprezzabile anche “Ragazza occhi cielo”, inedito di Loredana; ma a tal proposito ci chiediamo: perché Loredana ha cantato fuori dalla gara il suo pezzo inedito? Perché la sua posizione in classifica non è stata svelata da Zanforlin a voce, dato i problemi tecnici, invece che attendere, giusto il tempo dell’esecuzione dell’inedito, il recupero della grafica? Casualità?

Altra notizia, altrettanto attesa, era quella relativa agli ingaggi discografici; ecco le preferenze espresse dalle varie case discografiche:
Sugar: Matteo, Enrico
Sony: Loredana, Pierdavide
Universal: Pierdavide, Emma
Emi: Pierdavide, Emma
Warner: Pierdavide, Emma
Morale della vicenda? Una tra Universal, Emi e Warner rimarrà senza artisti.
In virtù di tali scelte (snobbata Loredana), invitiamo Emma, spesso autodefinitasi artista, a rimanere ben salda con gli arti inferiori al suolo terreno.

Presente in studio il direttore del Boston Ballet. Tra qualche puntata sarà reso noto il nome di chi godrà della borsa di studio. A mezzanotte e mezza, invece, Gianluca Grignani, ha visto ricambiarsi il favore “Mostrami il tuo amore”: esibizione promozionale del suo nuovo album, rigorosamente in playback.

Durante la lunga serata (chiusura alle 0.40) le polemiche hanno interessato Enrico, o meglio Martinez e Di Michele. Quest’ultima gabbata da Enrico che ha chiesto ed ottenuto la messa in onda dell’esibizione di Grazia Di Michele sul palco dell’Ariston anni or sono. Stonature, rotture di voci. Insomma, la copia al femminile di Enrico; o di Mario Nunziante, cantautore di Amici 8, tanto difeso e apprezzato da Grazia, quanto impreciso e stonato (vi ha fatto riferimento, giustamente, il poco considerato Jurman). In tutto ciò la televisione si è arricchita di un’altra pagina storica (??): la De Filippi sdraiata sul palco.

E domenica prossima prepariamoci a salutare il buon Michele, ballerino bianco.

COMMENTI