Amici 9: daytime del 18 dicembre. Maddalena dice addio a un soffio dal serale, Emma le dedica una canzone

18/12/2009 di Valeria Panzeri

Si tirano le somme prima della pausa natalizia, domani, in diretta, verrà chiuso il televoto utile a decretare chi accederà al serale grazie al primo posto. Per tutti gli altri ci sarà un esame.

Ma l’attenzione è tutta per la ballerina Maddalena e il suo sfidante, Nicholas. Il giudice esterno è Mauro Mosconi, coreografo, già ospite della trasmissione. A causa di un infortunio occorso in sala prove dell’eccellente Anbeta Toromani, è stato necessario rivedere le assegnazioni dei brani per non sfavorire lo sfidante.

Maddalena si rende protagonista di un delizioso passo a due ma Nicholas incalza con un assolo che esalta le sue qualità plastiche: il ragazzo non scherza affatto. Entrambi si difendono egregiamente con i rispettivi cavalli di battaglia.
Segue l’assolo della ballerina detentrice del banco che viene decisamente eclissato dalla performance energetica e precisa di Nicholas.

Infine la prova improvvisazione che coinvolge entrambi, in questa sede Maddalena appare maggiormente versatile rispetto al più tecnico Nicholas.

Il verdetto pare abbastanza ovvio: Nicholas viene riconosciuto superiore dal coreografo Mosconi, effettivamente, senza voler infierire verso una ragazza che vede il sogno del serale svanire davanti agli occhi, non c’era gara a livello di preparazione. Steve, però, non si dichiara d’accordo con la preferenza espressa del collega in quanto trova il ballerino vincitore monotematico nelle movenze.

Per ristabilire un po’ di gioia natalizia Emma viene invitata a interpretare il suo inedito; la cantante dedica la propria esecuzione a Maddalena.

COMMENTI