Amici 9: anche Arianna e Nicholas lasciano la scuola. Lunedì andrà in onda il verdetto. Angelo, Anna e Grazia sono al serale. Ma è Rapino il vero vincitore fino ad oggi

10/01/2010 di Massimo Galanto

Lo avevamo preannunciato: i nomi degli ammessi al serale di Amici sono comparsi pochi minuti dopo la fine della diretta. Già dalle 16.29 sul forum dei Nemici di Maria De Filippi compariva la lista completa (e completata) dei 14 Amici fortunati.

Ad aggiungersi a Matteo, Loredana, Emma, Pierdavide, Stefano, Michele, Borana, Davide, Enrico, Elena, Rodrigo ci sono Angelo, Anna e Grazia. Di conseguenza, ai già noti eliminati Stefanino, Valeria, Antonio, Gabriele si aggiungono Arianna e Nicholas.

Di quest’ultimo molti, probabilmente, si accorgeranno della presenza solo ora che non c’è più (e non perché le cose più preziose si colgono solo quando non ci sono più), essendo entrato pochissimo tempo fa; di Arianna, invece, i più si ricorderanno. Da valutare cosa ricordano e se lo fanno con piacere.

Intanto, sempre dal web, si apprendono i componenti delle due squadre che si sfideranno, tra un insulto e un rvm istigante, da domenica prossima (in diretta dalle 21.30):
BIANCHI:Emma, Stefano, Michele, Davide, Grazia, Pierdavide, Anna; BLU:Loredana, Elena, Enrico, Angelo, Matteo, Borana, Rodrigo.
Una prima valutazione sulle squadre fa emergere una sostanziale equità, caratteristica non propriamente genetica per il clan di Amici. Infatti i due team sembrano equivalersi; probabilmente un passo più avanti è la squadra blu, che con le coppie Loredana-Matteo e Rodrigo-Borana sarà difficile da superare.

La seconda valutazione che facciamo è su un’altra questione; spostiamoci tra i banchi della commissione. A vincere questa prima fase di Amici è certamente Charlie Rapino, che ha condotto i suoi allievi al serale. Condotti dicevamo, qualche volta come si accompagna una figlia mano nella mano, come per Emma, talvolta spingendo e trascinando con tutte le proprie forze il corpo praticamente inerte dopo aver commesso un omicidio, come nel caso di Davide (anche se più che di un omicidio trattasi di suicidio, come Rapino docet).
Loretta Martinez, invece, alla sua prima esperienza non ottiene grande successo; infatti, le “sue” Arianna e Valeria sono fuori; per non parlare dell’eliminato Stefanino, rinnegato dalla stessa Martinez a poche settimane dal serale, con il quale l’insegnante non ha fatto una figura impeccabile, anche a causa delle accuse lanciate dall’allievo in diretta. La Martinez dovrà, quindi, rassegnarsi a “curare” Enrico; il quale, però, e qui c’è la beffa, era stato scelto da Charlie Rapino.

Per il settore danza anche la Celentano vede leggermente macchiata la sua immagine di docente coerente. Infatti, ella ha votato no contro Antonio perché “ho fatto la mia graduatoria”. Ma che significa ciò? Maria ha spiegato bene che i professori non sapevano quanti sarebbero stati i selezionati, per ogni categoria, in vista del serale. Quindi la Celentano, se, come aveva dichiarato prima delle feste natalizie, riteneva Antonio all’altezza del serale, avrebbe dovuto votare si, senza comporre graduatorie personali senza senso. Se, poi Antonio avesse collezionato più si, sarebbe giunto al serale, altrimenti no. Insomma, la graduatoria che la Celentano asserisce di aver prodotto non esiste, non fosse altro che in questo caso la graduatoria non serviva. Occorreva solo un si e un no. Misteri.

Ed infine, tocca spendere un pensiero per Chris. Senza il suo Gabriele, eliminato dalla supercommissione, immeritatamente, percepirà lo stipendio senza lavorare. Quando si dice la fortuna nella disgrazia.

COMMENTI