Amici 21, “Sembra Sangiovanni”: Albe concorrente non convince Lorella Cuccarini

19/09/2021 di Emanuela Longo

Amici 21, Albe

Amici 21 ha riaperto oggi i battenti con la prima puntata del pomeridiano eccezionalmente di domenica. Tra i nuovi concorrenti che hanno ottenuto un banco della Scuola televisiva più ambita del piccolo schermo c’è anche il giovane Albe.

Amici 21: Albe come Sangiovanni?

Albe ha attirato subito l’attenzione degli spettatori e non solo per via dell’incredibile somiglianza fisica a Sangiovanni, vincitore della categoria canto nella passata edizione di Amici, vinta dalla fidanzata e ballerina Giulia Stabile.

Il giovane Albe ha 22 anni, e come svelato nel corso della presentazione da parte di Maria De Filippi il suo nomignolo sin da piccolo è “Pinumbo”, una via di mezzo tra Pinocchio e Dumbo perché “avevo un naso a punta e le orecchie a sventola”.

Durante la sua esibizione, sui social non sono mancati i commenti di coloro che hanno prontamente evidenziato la somiglianza al contatore della passata edizione di Amici: “Non contento di aver vinto solo il canto Sangio ci riprova per vincere tutto il programma”, “Sembra la brutta copia”, “Ahahaha il sosia sia di voce che di viso”, “Ma io pensavo di stare guardando amici, non tale e quale show”, solo per citarne alcuni.

A concordare con il parere di molti spettatori è anche Lorella Cuccarini che ha commentato nel suo nuovo ruolo di prof di canto:

Lui è bravo ma io probabilmente non gli avrei dato un banco solo perché mi ricorda molto Sangiovanni, e scherzo del destino ci assomiglia anche fisicamente. Quindi subito dopo un anno come quello passato francamente il lavoro da fare è importante.

A prendere le difese di Albe è stata la Pettinelli che ha replicato:

Non assomiglia assolutamente a Sangio scrive in maniera totalmente diversa, sono convinta che ha della stoffa e verrà fuori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI