Amici 20, la mamma di Sangiovanni svela un retroscena che riguarda Giulia Stabile (e farà impazzire i fan)

10/04/2021 di Valentina Gambino

Amici 20, Sangiovanni e Giulia Stabile

La mamma di Sangiovanni, la signora Lidia, intervistata tra le pagine dell’ultimo numero del settimanale DiPiù, ha svelato una croccante indiscrezione sul percorso musicale del figlio ad Amici 20, tirando in ballo anche la fidanzata Giulia Stabile.

Amici 20, Sangiovanni ha scritto una nuova canzone per Giulia

Qui a casa era legato a una bravissima ragazza che si chiama Margherita, quando è andato a Roma per partecipare ad Amici hanno provato a mandare avanti il loro rapporto ma la distanza, il fatto di non vedersi, li ha allontanati e hanno deciso di lasciarsi. 

Solo a quel punto Giovanni si è dichiarato a Giulia. A me e a suo padre ha detto che è molto preso da quella ragazza perché è “semplice e dolce”. Siamo discreti, non chiediamo altro. Non so quanto durerà con Giulia, l’importante è che sia felice. Per lei ha anche scritto una canzone che presto dovrebbe presentare proprio sul palco di Amici.

Stasera andrà in onda la nuova puntata del serale e, tra le anticipazioni in merito Sangiovanni e Giulia Stabile, le amiche della pagina Twitter Le Emily di Quello che Tutti vogliono Sapere ci raccontano croccanti dettagli:

Grande complicità tra Giulia e Sangiovanni che si sono sempre scambiati sorrisi, inoltre durante la coreografia “Sei Bellissima”, come già detto, sullo sfondo c’erano delle foto dell’infanzia di Giulia. Dopo l’esibizione Maria è intervenuta ed ha chiesto ai due quale fosse il loro scatto preferito e i due hanno indicato una foto, Giulia era leggermente imbarazzata e mascherava tutto con la sua dolce risata.

Ad inizio puntata sul piano superiore parlavano tra di loro e ridevano, stessa cosa a fine puntata prima di tornare in casetta.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI