Amici 19, sarte lavorano senza rispettare la distanza di sicurezza: interviene la produzione

24/03/2020 di Emanuela Longo

Ascolti TV, serale di Amici 19 batte Speciale TG1

Nelle passate ore era emersa una foto choc del dietro le quinte di Amici 19 che immortalava il lavoro sempre perfetto delle sarte ma apparentemente in totale assenza di distanza di sicurezza imposta dal decreto del governo come misura per contrastare la diffusione del Coronavirus. La foto in questione era stata postata da Dagospia e destinata a fare non poco discutere.

Amici 19, sarte lavorano gomito a gomito: la replica della produzione

Se sui social aveva destato qualche critica il modo fin troppo ravvicinato in cui le sarte del serale di Amici 19 operavano seppur gomito a gomito, non si è fatta attendere la replica da parte del programma di Maria De Filippi.

Claudia Ciaramella, produttore esecutivo di Amici, sempre tramite il portale Dagospia – il primo a diffondere la foto – ha smentito le possibili insinuazioni che ne potevano nascere, spiegando:

In risposta alla polemica sorta a seguito della pubblicazione di una foto scattata nella sartoria del programma Amici, nella quale si ritraggono alcune persone intente a lavorare in gruppo sulla realizzazione di alcuni capi necessari per la puntata imminente, ci teniamo a specificare che quanto ritratto è perfettamente aderente alle regole disposte dal Decreto Legge 17 Marzo 2020 – n°18 che recita: “…per i lavoratori che nello svolgimento della loro attività sono impossibilitati a mantenere la distanza interpersonale di un metro, sono considerati dispositivi di protezione individuale, di cui all’art. 74, comma 1, le mascherine chirurgiche…”.

Col che è dimostrato che così come in tutti gli altri ambiti lavorativi della produzione, sono adottate tutte le norme necessarie a proteggersi e a proteggere le persone coinvolte lavorativamente alla produzione del programma. Grazie dell’attenzione.

Il polverone, dunque, si è placato ancor prima di essere di fatto sollevato.

Costumiste Amici 19
Fonte: Dagospia

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI