Amici 19, Giulia Molino ha sofferto di anoressia e lo canta anche in “Nietzsche”

07/04/2020 di Valentina Gambino

Amici 19, Giulia Molino ha sofferto di anoressia

Giulia Molino ha conquistato il terzo posto di Amici 19. Nonostante la medaglia di bronzo, il pubblico l’aveva premiata con l’oro, votandola in prima posizione tramite televoto. Intervistato tra le pagine del settimanale DiPiù TV, il padre Michele ha svelato un doloroso periodo del passato.

Amici 19, Giulia Molino ha sofferto di anoressia

Durante l’adolescenza ha iniziato ad avere problemi con l’alimentazione, insomma ha conosciuto il problema dell’anoressia.

Non auguro a nessun genitore di vedere il proprio figlio alle prese con certi problemi, ma Giulia è la dimostrazione che si può uscirne.

Proprio Giulia Molino, racconta l’argomento nel pezzo rap dal titolo “Nietzsche” contenuto nel suo primo album di esordio che si chiama “Va tutto bene”, ecco la parte del testo che parla proprio della dolorosa esperienza con l’anoressia e probabilmente anche con l’autolesionismo:

Bevo un sorso a canna dalla bottiglia, ogni giorno in paranoia, sempre con la stessa fissa, non mangiare, non toccare il cibo quello è deleterio in vista tagli sui polsi è successo per davvero…

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI