Amici 12 e La Scimmia, insieme su Canale 5 dal 24 novembre

12/11/2012 di Emanuela Longo

Qualche giorno fa, è stato annunciato il ritorno ufficiale, sulla rete ammiraglia di casa Mediaset, a partire dal prossimo sabato 24 novembre alle ore 14:10, della dodicesima edizione del talent show Amici, il programma ideato e condotto da Maria De Filippi. Tante le novità in vista della nuova edizione della Scuola televisiva più celebre d’Italia, che ci farà conoscere nuovi talenti i quali si cimenteranno, come sempre, alle consuete sfide del programma al fine di tenere ben saldo il proprio banco nella rispettiva categoria di appartenenza (ballo o canto).

Dopo numerosi e lunghi provini, finalmente quindi siamo pronti a conoscere i nuovi ragazzi che dimostreranno il proprio talento davanti le telecamere, guidati nel corso della loro avventura dai professori della Scuola di Amici, che avranno il compito di accompagnarli nel corso della loro esperienza nel talent, ma anche sottoporli alle varie sfide e prove settimanali: per il canto, ritroveremo quindi Mara Maionchi, Rudy Zerbi e Grazia Di Michele, mentre nel ballo Alessandra Celentano, Garrison Rochelle e Luciano Cannito. Quest’anno però, nel corso della dodicesima edizione di Amici ci sarà anche una finestra aperta su La Scimmia, il learning show nato inizialmente per il web, approdato con scarsissimo successo su Italia 1 e ritornato ancora sul web.

Si tratta del progetto portato avanti con grande grinta da Pietro Valsecchi, fondatore di Taodue, che si pone l’obiettivo di dare una seconda possibilità a quei ragazzi che non sono ancora riusciti a prendere la maturità per diversi motivi. La produzione di Taodue ha provveduto ad iscrivere regolarmente quindici studenti in vari istituti scolastici nazionali, dove seguono il programma ministeriale di maturità al termine del quale sosterranno il relativo esame, se verranno ammessi. La Scimmia offre un corso di sostegno parallelo nelle seguenti materie: Italiano con Errico Buonanno, Storia, Filosofia ed Educazione Civica con Edoardo Camurri, Inglese con John Peter Sloan, Matematica con Federico Starnone e Musica con Niccolò Agliardi.

In base a quanto reso noto nel comunicato ufficiale, ogni sabato i professori verificheranno la preparazione che i ragazzi dimostrano nelle discipline esplorate da La Scimmia. Ovviamente la presenza in studio degli studenti sarà condizionata dalle loro responsabilità scolastiche istituzionali che avranno sempre la priorità. Con questa operazione Maria De Filippi conferma il suo interesse per le nuove forme di comunicazione e di sperimentazione dei diversi linguaggi mediatici.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI