Ambra Lombardo e il bacio a Gaetano Arena: “Adescata e imbrogliata, io e Kikò traditi”

16/11/2019 di Emanuela Longo

La prof ed ex gieffina Ambra Lombardo non ci sta e dopo i vari servizi tv realizzati in merito al presunto bacio a Gaetano Arena paparazzato nei giorni scorsi, ha voluto replicare tramite le sue Instagram Stories, dicendo la sua senza peli sulla lingua e annunciando l’intenzione di procedere per vie legali al fine di proteggere la propria immagine.

Ambra Lombardo e il bacio a Gaetano Arena: la smentita

Ambra Lombardo non ci sta e tramite le sue Instagram Stories ha deciso di fare chiarezza una volta per tutte sulla vicenda che la vede coinvolta e che secondo l’ex gieffina sarebbe solo un cumulo di diffamazioni.

Ovviamente non c’è stato alcun bacio con Gaetano Arena perchè Gaetano è un ragazzo di 20 anni e io non vado con ventenni. Io sto con un uomo di 50 anni. Non ho bisogno di cavalcare l’onda della popolarità con uno come Gaetano e soprattutto sono stata adescata, imbrogliata da una persona che io ritenevo amica.

Ambra Lombardo

La Lombardo ha poi proseguito tutto d’un fiato smentendo ancora una volta l’ormai famigerato bacio:

Che Gaetano sia colluso o sia parte di questa farsa non lo so, ma una cosa è certa. Io non sapevo nulla della presenza dei paparazzi dietro il locale ed ho semplicemente abbracciato Gaetano come un fratello, con la stessa enfasi con cui lo facevo dentro la casa Casa del Grande Fratello.

La bella prof ha poi espresso tutto il suo rammarico per l’accaduto:

Per me Gaetano era come un fratellino, per Kikò (Nalli, ndr) come un figlio e siamo stati traditi.

Ambra parla poi di “giornalismo scorretto”, dicendosi sconcertata per quanto visto. Infine ha difeso con forza il suo lavoro, come ha sempre fatto, chiarendo anche questo aspetto.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI