Ambra Angiolini, casa occupata? Parlano gli avvocati: “Privacy violata”

22/09/2022 di Emanuela Longo

Ballando con le stelle vuole Ambra Angiolini

Negli ultimi giorni ha fatto scalpore la notizia con protagonista Ambra Angiolini, alla quale sarebbero state rivolte pesanti accuse da parte di Silvia Slitti, organizzatrice di eventi e wedding planner. Prima una serie di Instagram Stories nelle quali, senza fare nomi, lasciava intendere però con una serie di indizi che si trattasse proprio dell’attrice. Poi l’intervista a Selvaggia Lucarelli per Domani nella quale veniva fatto il nome di Ambra. 

Ambra Angiolini, casa occupata? Avvocati intervengono

Secondo Silvia Slitti, Ambra Angiolini si sarebbe rifiutata di lasciare la sua casa in affitto sebbene il contratto sia ormai scaduto e nonostante le sue insistenti richieste. Notizia alla quale la Angiolini aveva preferito non approfondire, asserendo che se ne stavano occupando i legali. 

Ed infatti oggi è giunta la replica degli avvocati di Ambra che, attraverso Repubblica.it hanno fatto sapere:

Gli avvocati Valeria De Vellis e Daniela Missaglia, difensori di Ambra Angiolini, smentiscono le notizie come diffuse nei post pubblicati sui social e ripresi da ulteriori network, notizie riportate in modo distorto e inappropriato con riferimento a una vicenda strettamente personale di cui si stanno occupando i legali delle parti coinvolte.

Secondo la Slitti, invece, la casa milanese affittata per soli 10 mesi, anche dopo la fine della relazione tra Ambra e Allegri ad oggi non sarebbe stata ancora liberata, costringendola a stare in albergo. In merito però gli avvocati dell’attrice e conduttrice hanno ribadito:

È evidente la lesione della privacy e dell’onorabilità di Ambra Angiolini, che impone fin da subito la cessazione di ogni ulteriore divulgazione di illazioni e commenti.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI