Amanda Lear era un uomo? Rifiuta 15 mila euro da Domenica Live: non vuole replicare a Simona Izzo [VIDEO]

28/10/2017 di Emanuela Longo

Per due settimane consecutive, a Domenica Live, ospite Simona Izzo, l’ex gieffina non ha fatto altro che ribadire la sua idea su Amanda Lear già espressa nel corso della sua permanenza nella Casa del Grande Fratello Vip. La poliedrica artista è un uomo? La Izzo ne sarebbe certa e con lei anche Patrizia De Blanck. A conferma di ciò, secondo l’ex gieffina, il fatto che la stessa chiamata in causa avrebbe deciso di non replicare, né smentire. Ma c’è un retroscena importante reso noto dal quotidiano Libero e relativo proprio ad Amanda Lear.

Amanda Lear era un uomo? Le indiscrezioni

Alessandra Menzani per Libero, anche questa settimana ha voluto realizzare la sua tradizionale Pagella dei famosi ha parlato anche di Amanda Lear. “Amanda Lear dice no a un’ospitata di 15mila euro a Domenica Live. Non ne aveva voglia, Amanda, di rispondere alle domande sulla sua sessualità dopo che Simona Izzo e Patrizia De Blanck hanno detto che all’inizio della sua carriera era un uomo”, si legge sul quotidiano.

Secondo l’indiscrezione, dunque, la Lear non avrebbe più voglia di dare ascolto alle voci che in passato tanto avevano contribuito a creare il suo personaggio. A tornare sull’argomento nei giorni scorsi, proprio durante il programma di Barbara d’Urso, era stata la Izzo che aveva sostenuto: “Amanda era un uomo, lei stessa non ha mai confermato né smentito”.

A farle eco la De Blanck, che aveva aggiunto: “Sì, Amanda era un uomo. Si chiamava Peki d’Oslo. Ciò non toglie che fosse una donna bellissima e, rispetto alle altre, ha una marcia in più perché raccoglie in sé le qualità di ambo i sessi”. Marco Balestri, che con l’artista chiamata in causa ha condiviso il camerino, non ha smentito ma si è limitato a commentare: “Amanda è superiore a tutto, anche a queste cose”.

CLICCA QUI PER RIVEDERE L’INTERVENTO DI SIMONA IZZO

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI