Alex Di Giorgio parla di outing a Ballando con le stelle: “L’ha fatto la persona che amavo”, ecco la differenza con il coming out

03/12/2022 di Valentina Gambino

Alex Di Giorgio parla di outing a Ballando con le stelle

Alex Di Giorgio è uno dei concorrenti più apprezzati di questa edizione di Ballando con le stelle. Anche ieri, nel corso della seconda semifinale, il nuotatore è finito al primo posto della classifica finale.

Alex Di Giorgio: “La persona che amavo mi fece outing”

Nel video di presentazione, Alex Di Giorgio ha affrontato il delicatissimo tema dell’outing nel mondo dello sport: “L’ambiente dello spettacolo è diverso da quello dello sport, qui si è più accettati”, ha spiegato. 

“Un giorno prendo il telefono in mano e mi ritrovo 50 messaggi di miei amici. C’erano le mie foto abbracciato con un altro ragazzo. Mi sono sentito sprofondare, tradito. Mi è stato fatto outing dalla persona che amavo. Mi ha messo nella condizione di dovermi giustificare, come se avessi mentito a tutti quelli che mi stavano accanto”, ha aggiunto.

L’episodio in questione risale al 2011, quando la tematica era sicuramente meno diffusa sui social e se ne parlava poco. 

Per Alex Di Giorgio è stato un colpo al cuore:

Ho reagito nascondendomi un po’, ma dimostrando in gara che quello che io ero non c’entrava niente con quello che potevo dare in acqua. Facevano battute quando ero in costume e stavo entrando in doccia con dei ragazzi. Ci sono stati episodi che mi hanno fatto molto male.

Mi ero aperto con alcune persone, una di loro al centro sportivo una volta disse ‘Ecco arriva il ******. Mi sono sentito morire, non sono uscito dalla stanza per tre giorni.

Outing e coming out, qual è la differenza?

L’espressione “coming out” dall’inglese vuol dire “uscir fuori“: in italiano possiamo tradurlo come “dichiararsi”, uscire allo scoperto in maniera volontaria. Tiziano Ferro ha fatto coming out così come Ricky Martin, Mika e George Michael.

Gabriel Garko, con la lettera ad Adua Del Vesco nella Casa del Grande Fratello Vip ha fatto coming out, ribadendolo anche a Verissimo con Silvia Toffanin.

OUTING – La parola outing deriva dall’inglese e viene utilizzata quando una persona è “outed”, ovvero “scoperta”, “esposta”. Questo è ben differente dal coming out in quanto si rivelano i gusti sessuali di una persona senza il suo consenso diretto.

Con l’outing rendiamo noto l’orientamento sessuale di una persona senza il suo benestare e, in alcuni casi, anche violandone la privacy. Naturalmente i casi possono variare.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI