Alda D’Eusanio: tutti gli scivoloni al Grande Fratello Vip fino all’espulsione immediata – VIDEO

08/02/2021 di Valentina Gambino

Alda D’Eusanio tutti gli scivoloni al Grande Fratello Vip

Alda D’Eusanio è stata espulsa (con effetto immediato) dalla Casa del Grande Fratello Vip dopo 8 giorni di permanenza. La sua fulminea “apparizione” ci ha regalato perle di tutto rispetto: ecco tutti gli scivoloni che hanno fatto “tremare” il pubblico.

Alda D’Eusanio: tutti gli scivoloni al Grande Fratello Vip

Il motivo dell’immediata espulsione di Alda D’Eusanio dal Grande Fratello Vip, riguarda delle pesantissime illazioni nei confronti di Paolo Carta, compagno di Laura Pausini. Secondo l’opinionista di Barbarella, quest’ultimo la “crocchia di mazzate”.

Ma Alda non si è fermata qui.

Ha parlato pure di Dante Alighieri, definendolo pedofilo.

Ha detto di essere stata querelata da Matteo Renzi.

Poi è stato il turno di Adriano Aragozzini e Mia Martini ma di questo vi abbiamo fatto un approfondito focus a parte.

Alda D’Eusanio ha lodato l’informazione di La7 in diretta su Mediaset.

Si è scagliata contro Maria De Filippi.

Senza dimenticare il primissimo scivolone che già le era costato la (quasi) squalifica: la N-Word pronunciata durante la diretta del GF Vip.

Può bastare?

L’analisi di Selvaggia Lucarelli

La D’Eusanio è stata espulsa immediatamente e senza teatrini visti in altri casi (“Vi diremo in diretta se sarà espulso” o “Deciderà il pubblico se deve rimanere nella casa!”) perché ha toccato Laura Pausini. Una che conta qualcosa. Una che ha i migliori legali e la sua forza mediatica.

Non si poteva fare finta di niente come con un Oppini che “quelle così ad alcuni uomini fanno venire voglia di alzare le mani”. O con altri che hanno dato vita a spettacoli altrettanto pietosi, promuovendo messaggi ignobili. E in tutto ciò, questo è il programma di punta di Mediaset e che Mediaset manda in onda dal 14 settembre, ininterrottamente.

Dunque, attualmente, il programma più premiato della storia dei reality. Con un conduttore che ha mostrato più volte inadeguatezza e incapacità di gestire situazioni di una certa gravità, con concorrenti borderline, pericolosi per se stessi, per il programma e anche per la stessa azienda, che sta pagando in reputazione e non sta guadagnando neppure così clamorosamente in ascolti.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI