Alberto Matano torna con La Vita in Diretta: “Niente caffeuccio”, frecciatina a Barbara d’Urso?

07/09/2020 di Emanuela Longo

Alberto Matano

Alberto Matano è stato confermato alla conduzione de La Vita in Diretta in onda da oggi 7 settembre su Rai1. La sua sarà una conduzione in solitaria dopo l’uscita di scena della collega Lorella Cuccarini. L’appuntamento con la trasmissione storica dell’ammiraglia Rai sarà alle ore 17.05. Il taglio del programma sarà più marcatamente giornalistico ma al tempo stesso contemporaneo ed innovativo.

Alberto Matano e la sua La Vita in Diretta

Attualità, cronaca e costume saranno gli ingredienti de La Vita in Diretta condotta in solitaria da Alberto Matano, unico conduttore dell’edizione. A dargli grande supporto saranno ovviamente gli inviati della trasmissione che daranno risalto all’attualità ed a realtà spesso dimenticate.

Le principali firme del giornalismo e i volti più popolari della Rai arricchiranno il parterre che ogni giorno commenterà avvenimenti e notizie nel corso di ogni puntata de La Vita in Diretta. Non mancherà poi l’analisi della realtà che cambia sotto i nostri occhi: dall’emergenza alla ripartenza.

Intercettato da DavideMaggio.it, Matano ha elencato cosa farà e soprattutto cosa non farà nel corso della sua Vita in Diretta, con una presunta frecciatina che sembra essere indirizzata proprio alla sua concorrente diretta Barbara d’Urso, in partenza oggi con la nuova puntata di Pomeriggio 5.

Ecco cosa farà Alberto Matano nel corso della nuova stagione televisiva:

Racconteremo la realtà; diremo la verità; informeremo con responsabilità ed empatia; saremo la voce dell’Italia intera; stavolta senza filtri, contemporanei e molto pop.

Ed ecco cosa NON farà:

Eviteremo temi sganciati dal reale; basta solite interviste; niente caffeuccio prima della diretta; non si ballerà il lento; non faremo finta di niente.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI