Adua Del Vesco al GF Vip con l’ex fidanzato: “storia con Gabriel Garko a tratti devastante”

14/09/2020 di Emanuela Longo

Adua Del Vesco

Adua Del Vesco sarà una nuova concorrente del Grande Fratello Vip 5, pronta a varcare questa sera la fatidica porta rossa. Poco prima del suo ingresso nella Casa di Cinecittà, Francesco Canino per Fatto Quotidiano online ha realizzato una lunga ed interessante intervista alla giovane conosciuta soprattutto per la sua partecipazione a fiction del calibro di L’onore e il rispetto a Furore. Ad alimentare la sua popolarità anche la chiacchierata storia d’amore con Gabriel Garko.

Adua Del Vesco al GF Vip 5 insieme al suo ex fidanzato

Adua Del Vesco cerca a tutti i costi la sua rivincita, come spiegato a FQMagazine e vuole dire basta al gossip perchè, spiega, “mi ha solo danneggiato”:

Mi hanno giudicato senza conoscermi, per anni mi hanno etichettato unicamente come “la fidanzata di”.

Rosalinda Cannavò – questo il vero nome di Adua Del Vesco – ha 25 anni ed ha deciso finalmente di riprendere in mano la sua vita. Cosa la spaventa maggiormente del reality?

L’ansia maggiore è per la convivenza con persone che non conosco. Mi preoccupa anche il non sapere cos’accadrà fuori alla mia famiglia e ai miei affetti.

Ma c’è un concorrente che conosce molto bene:

L’attore Massimiliano Morra, mio malgrado. Siamo stati fidanzati ma non siamo rimasti in buoni rapporti, tanto che quando ho saputo che c’era lui, ho avuto qualche dubbio sulla partecipazione. Parliamo del passato, cercherò di valutare che persona è oggi. Diciamo che ha sbagliato tanto nei miei confronti e spero l’abbia capito. Non voglio scendere nei dettagli e onestamente non so se racconterò cos’è successo tra di noi.

Ad incuriosirla è invece la collega Myriam Catania e Paolo Brosio al quale è legata dalla religione.

Nel corso della sua permanenza potrebbe parlare anche di un dramma che l’ha colpita in prima persona: l’anoressia. Adua era arrivata a pesare 32 chili sfiorando la morte:

Ero depressa, nemmeno mi accorgevo di ciò che stavo vivendo. Mi ha salvato la mia famiglia, portandomi in una struttura per la riabilitazione, in Sicilia. Senza l’aiuto dei medici non se ne esce.

Il senso della sua partecipazione al Gf Vip è anche questo:

Voglio essere un esempio per tante ragazze e tanti ragazzi – di anoressia maschile si parla troppo poco, ma sono molti gli uomini che soffrono di disturbi alimentari – per far capire che senza il supporto medico non se ne esce e che l’accettazione è il traguardo più grande.

Spazio anche al gossip su Gabriel Garko:

Mi ha condizionato, spesso sono stata male perché non avevo gli strumenti per capire alcune dinamiche mediatiche. A vent’anni ero una ragazzina e beccarsi gli insulti o sentirsi giudicata per la propria vita privata da dei perfetti sconosciuti, a tratti è stato devastante.

Rispetto alle allusioni sulla sessualità del suo ex ha aggiunto:

Mi dispiace vederlo bersagliato da tutti, dai fotografi e dagli haters. Anche oggi abbiamo un rapporto bellissimo e di grande complicità e mi fa male per lui pensare che non abbia la possibilità di vivere in piena libertà la sua vita privata. Non se lo merita, perché Gabriel è una persona straordinaria. La sua vita è privata ed è giusto che possa fare ciò che gli pare.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI