Adriana Volpe “Giancarlo Magalli? Sono la sua ossessione, non ne posso più”, poi parla degli ascolti bassi di “Ogni Mattina”

14/07/2020 di Valentina Gambino

Adriana Volpe e Giancarlo Magalli

Adriana Volpe intervistata tra le pagine di TV Sorrisi e Canzoni è un fiume in piena e risponde ancora a Giancarlo Magalli, dopo l’assurdo invito a starsene zitta per via degli ascolti bassi del suo programma “Ogni mattina”, in onda su TV8.

Adriana Volpe risponde per le rime a Magalli: “Sono la sua ossessione”

Non ne posso più. Ancora un attacco, per di più gratuito, in un momento in cui lui non va nemmeno in onda e dovrebbe starsene in campagna a rilassarsi. Le sue parole sono inqualificabili e non fanno altro che mostrare la sua bassezza umana.

Sono il suo chiodo fisso, la sua, ormai, è un’ossessione. Ma quello che non ho proprio digerito è stato la “faccina” con l’invito a stare zitta: una mancanza di rispetto non solo nei miei confronti ma di tutti quelli che lavorano con me e, in particolare, delle donne. Questo non glielo permetto, la mia libertà non si tocca.

Sono fiera di lavorare su TV8, rete senza condizionamenti politici ed editoriali.

E per quanto riguarda gli ascolti non proprio idilliaci, Adriana Volpe chiarisce:

Noi non puntiamo agli ascolti, ma, appunto, a essere differenti grazie anche alla sinergia con Sky Tg25 che ha permesso, tra l’altro, il debutto del TG8, il primo telegiornale del canale. Piuttosto, mi chiedo perché se ne preoccupi Magalli invece di pensare ai suoi, come Demo Morselli e Roberta Morise, che non saranno più al suo fianco ne “I fatti vostri” in autunno.

Giancarlo Magalli replicherà? Raggiunto da Sorrisi, ha tagliato corto:

Adriana Volpe? E’ l’ultima cosa al mondo di cui voglio parlare. Grazie.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI