Adrian, lo show di Celentano: lui torna a fare le prove ma qualcuno ha abbandonato lo spettacolo

21/01/2019 di Valentina Gambino

Lo show di Adrian andrà in onda senza il protagonista numero uno? Inizialmente Blogo, aveva diffuso delle notizie decisamente allarmanti, poi “smentite” dallo stesso Adriano Celentano, regolarmente presente a Verona per le prove del suo spettacolo insieme ad Ambra Angiolini e Nino Frassica. Nonostante questo, qualcosa è cambiato in corsa e, se il molleggiato e la moglie hanno regolarmente fatto ritorno nella città da dove verrà mandato in onda lo show, qualcuno ha comunque abbandonato.

Adriano Celentano sarà presente allo show?

Ed infatti, Michelle Hunziker e Teo Teocoli avrebbero fatto un passo indietro abbandonando il progetto di Adrian. A rivelare i presunti motivi di questa decisione, ci ha pensato Laura Rio per Il Giornale. “Il mistero resterà fino all’ultimo. Celentano finalmente ci svelerà il suo tanto atteso cartoon Adrian, dalla gestazione infinita. Non si sa neppure come il Molleggiato lo vorrà presentare al pubblico”.

La giornalista prosegue: “Si sa soltanto che le prime immagini del film animato saranno accompagnate da uno show live, in diretta su Canale 5 in prima serata, dal teatro Camploy di Verona. Non si sa se Celentano sarà presente (del resto tutti conoscono la sua imprevedibilità). Di sicuro non ci saranno Michelle Hunziker e Teo Teocoli, che erano stati invitati a partecipare, ma che nei giorni scorsi durante le prove hanno deciso di lasciare per incomprensioni con Adriano riguardo il loro ruolo”.

Ecco chi è stato confermato

Confermati per lo show, Nino Frassica, Ambra e Natalino Balasso. “I tre, con o senza Celentano, dovranno accompagnare la presentazione del cartone animato. E il cantante potrà comparire nello show live delle altre otto puntate”. Il mistero continua…

 

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI