A “Domenica Cinque”, fuori onda inedito tra Massimo Scattarella e Veronica Ciardi, e video amatoriale del pitbull con Cristelle

07/03/2010 di Emanuela Longo

Nel pomeriggio domenicale di Barbara D’Urso, oggi si è consumato un altro siparietto con gli ex concorrenti del Grande Fratello, edizione numero dieci. Protagonisti di Domenica Cinque, tre fra i più discussi personaggi dell’edizione che ormai volge al termine.

Si inizia con una Veronica Ciardi in splendida forma, che torna nuovamente a parlare del suo passato difficile, costellato da un rapporto complicato con i suoi genitori. Un’adolescenza sicuramente tormentata, a causa della mancanza di attenzioni da parte dei genitori, e della voglia sfrenata, da parte della ragazza romana, di farsi notare da questi ultimi: da qui, il racconto dei vari tentativi, dai furti, ai rientri a casa a tarda ora, studiati con l’intento di far spaventare i suoi parenti, fino al tragico periodo dell’anoressia, per culminare in uno degli eventi più tristi, con protagonista una Veronica appena quindicenne alle prese, da sola, con l’aborto.

Sono rimasta incinta, io sono molto credente premetto, quindi questo è un peso che io mi porterò dietro sempre. Se sono arrivata al punto di abortire è perché avevo paura, ero sola, non sapevo a chi dirlo. C’era lui che era più impaurito di me che mi ha detto fai come vuoi. Ad oggi se tornassi indietro farei diversamente. Perché io sono una di quelle persone che pensa che l’aborto è uccidere. Però ero piccola e non sapevo come affrontarlo,

racconta la ragazza, visibilmente scossa, prima di consigliare, a chi si trova nella stessa situazione da lei già vissuta, di continuare ugualmente a portare avanti la gravidanza. Un appello, il suo, che viene accolto dall’applauso del pubblico in studio.

Subito dopo, fanno il loro ingresso i genitori della discussa ex gieffina, che hanno ripreso il discorso relativo all’adolescenza complessa della figlia, prima di assistere ad un nuovo siparietto, questa volta più “frivolo”, sebbene la tensione fosse più che palpabile, caratterizzato dalla presenza di Massimo Scattarella e Sarah Nile.

La padrona di casa, a questo punto manda in onda un inedito fuori programma, registrato nel corso di una delle ultime puntate del suo “Pomeriggio Cinque”, con protagonista proprio lo strano “triangolo”, durante il quale, senza alcuna vergogna, Massimo aveva apostrofato come “lesbiche” le due ex gieffine, con una cattiveria fuori dal comune, per poi rincarare la dose e affermare, riferendosi in particolare alla donna che, pare, gli abbia spezzato il cuore, Veronica, ulteriori parole cariche di rabbia:

Sei una lesbica, sei una lesbica ipocrita e falsa.

Ritornati in studio, non poteva che esserci un ulteriore momento di ira tra i tre protagonisti, durante il quale, la madre di Veronica, apostrofa Scattarella come un “gran maleducato”.

Si volta poi pagina, ed al centro della discussione, questa volta c’è Massimo e la sua presunta relazione con Cristelle, la ragazza che lo ospita a Milano durante le sue trasferte (evidentemente Scattarella nonostante le varie ospitate, ancora non ha racimolato i soldi necessari per prendersi una camera d’albergo). Ricordiamo che i due, avrebbero passato la notte insieme il giorno precedente alla diretta del lunedì, quando Massimo, da uomo ferito ed innamorato, aveva portato a termine il suo “show”, di fronte a Veronica che ancora una volta sottolineava il suo rifiuto. Gran bell’esempio di coerenza da parte del giovane barese che sta fin troppo giocando la carta dell’innamorato ferito.

Anche Cristelle è in studio, seppure la sua presenza sembri semplicemente di contorno, tanto che non proferisce parola. Dopo tanti tira e molla, battibecchi insensati, accuse ed insulti, Massimo si convince a mandare in onda un filmato amatoriale di soli 15 secondi, durante il quale il ragazzo si trova con Cristelle (che ricordiamolo, è solo un’amica con la quale pare ci sia stato, a detta di Scattarella, un solo “bacio violento”), sdraiato su un letto, ed in procinto di fare ben altro con la giovane donna.

Il siparietto si conclude con la mancanza di parole di Veronica, ancora una volta delusa dal suo ex corteggiatore, e con il silenzio di Massimo e la sua nuova fiamma.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI