Temptation Island Vip

Temptation Island Vip, Anna Pettinelli chiede falò di confronto: le prime anticipazioni

La seconda edizione di Temptation Island Vip sarà particolarmente ricca di emozioni. Ciro Petrone, attore conosciuto per avere recitato in Gomorra, è scappato dal villaggio dei fidanzati, con la redazione che gli correva incontro nel tentativo di fermarlo. Una coppia (probabilmente Serena Enardu e Pago) ha abbandonato il reality, venendo già sostituita dal figlio di Pippo Franco e la fidanzata, e tante coppie si sono confrontate in maniera anche piuttosto animata.

Temptation Island Vip, Anna Pettinelli chiede falò di confronto

Ieri pomeriggio nel corso della registrazione del trono classico di Uomini e Donne, la redazione ha mandato in onda un filmato con protagonista Anna Pettinelli decisamente arrabbiata. La speaker radiofonica infatti, dopo aver visto il suo compagno in forte intimità con una tentatrice (dovrebbe trattarsi di Cecilia Zagarrigo), ha immediatamente chiesto il falò di confronto.

“Inoltre è stata fatta vedere una arrabbiatissima Anna Pettinelli perché il fidanzato pare fosse in atteggiamenti intimi con una tentatrice. – si legge su Il VicoloDelleNewsLei vede tutto nel Pinnettu e chiede subito il confronto”.

Sergente di ferro

A Temptation Island Vip Anna Pettinelli non ha perso di vista i tentatori, ma non per ammirare i loro muscoli d’acciaio e addominali scolpiti. L’opinionista, infatti, è più interessata a mantenere il resort ordinato e non perde occasione di bacchettare i ragazzi. “Chi si è buttato in piscina con i piedi sporchi di sabbia?”, chiede lei per rintracciare il colpevole. Un osso duro per i provocatori, chi riuscirà a fare breccia nel cuore di questo sergente di ferro? Probabilmente nessuno data la richiesta del falò anticipato.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8378

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto