Matrimonio a prima vista Italia, prima puntata su Real Time: anticipazioni ed esperti

A partire dalla prima serata di oggi, mercoledì 4 settembre, prenderà il via in prima visione tv assoluta Matrimonio a prima vista Italia, dalle 21.10 su Real Time. Si tratta dell’esperimento sociale di NonPanic Banijay per Discovery Italia nel quale con l’aiuto di un team di esperti, sei single scelgono di sposarsi tra perfetti sconosciuti. I single, infatti, incontreranno i rispettivi partner per la prima volta solo una volta giunti all’altare. Un matrimonio creato a tavolino, dunque, dagli esperti che sulla base di interviste, tratti comuni, test attitudinali e psicologici. Ma cosa avverrà dopo le nozze?

Matrimonio a prima vista Italia, da oggi su Real Time

Matrimonio a prima vista ci farà vivere non solo la fase del primo incontro delle coppie che si conosceranno per la prima volta solo all’altare ma anche le cinque settimane successive, durante le quali avranno finalmente modo di convivere e conoscersi. Al termine di questo lasso di tempo, davanti al team di esperti, i due decideranno e comunicheranno al proprio partner ed al pubblico se restare insieme o se divorziare.

Il team di esperti di Matrimonio a prima vista Italia sarà composto da: Nada Loffredi, la sessuologa che seguirà eventuali problemi di natura sessuale delle coppie, affiancandole nei momenti più delicati. Conosce bene le dinamiche dell’esperimento e ha dichiarato: “È rivoluzionario, eccitante e decisamente solo per coraggiosi”.

Mario Abis, il sociologo che fornirà agli sposi le chiavi di lettura necessarie per comprendersi, creando una sorta di “fast track” per la formazione dell’intesa di coppia. Rappresenta “la bussola” per agevolare l’incontro tra due mondi, quello dello sposo e quello della sposa, e favorirne l’unione. Dell’esperimento ha detto: “L’aspetto interessante di Matrimonio a Prima Vista è che si sta affermando il cambiamento del rapporto di forza tra uomo e donna con delle differenziazioni geo culturali”.

Fabrizio Quattrini, lo psicoterapeuta di coppia, socio fondatore e presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica (IISS) di Roma, che si occuperà dell’aspetto ludico della relazione amorosa, favorendo la conoscenza nelle coppie grazie a esercizi pratici. Rappresenta lo specialista che non si scoraggia davanti a nessuna difficoltà; sarà il supporto fondamentale in un “acceleratore di coppia”. Dell’esperimento ha aggiunto: “È un esperimento sociale accattivante: può avere un risvolto educativo”.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7812

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto