Stasera in TV, la guida dei programmi in onda oggi

Stasera in TV, programmi oggi 17 luglio: il ricordo di Camilleri, Manifest e show-serie in replica

Cosa andrà in onda stasera in TV? Ecco la guida ai programmi di oggi, mercoledì 17 luglio 2019. Tra Rai, Mediaset e altri canali minori, assisteremo alla messa in onda di tanti film, serie televisive e trasmissioni in replica. Sulla rete ammiraglia di Viale Mazzini, dalle 21.25 andrà in onda una nuova puntata di Superquark con Piero Angela. Canale 5 “risponde” con la serie tv Manifest trasmettendo i nuovi episodi. Andiamo a scoprire tutto in dettaglio.

Stasera in TV, le proposte della Rai

Su Rai1, dalle 21.25 andrà in onda Superquark. Salta l’appuntamento con il programma condotto da Piero Angela per fare spazio alla serata in ricordo di Andrea Camilleri, il Maestro e papà del commissario Montalbano, scomparso questa mattina. Per l’occasione, la programmazione di Rai1 prevede la messa in onda di Conversazioni su Tiresia, Scritto e interpretato da Andrea Camilleri, per la regia teatrale di Roberto Andò e la regia televisiva di Roberto Andò e Stefano Vicario, è lo spettacolo andato in scena al Teatro Greco di Siracusa lo scorso 11 giugno 2018, di fronte a 4mila spettatori nell’ambito delle rappresentazioni classiche realizzate dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico.

Su Rai2 a partire dalle 21.20, i primi due episodi della settima stagione di Elementary. A seguire, l’episodio 4 e 5 di Blood & Treasure. Concludiamo con Rai3 dove, dalle 21.20 in poi, andrà in onda Chi l’ha visto? Speciale estate 2019. La 31esima edizione condotta da Federica Sciarelli (in pista da 15 anni), si occuperà come sempre degli scottanti casi di cronaca nera del nostro paese.

Mediaset, la guida del prime time

Serie tv e tanta musica nella prima serata sulle reti Mediaset di mercoledì 10 luglio. Su Canale 5, torna la serie tv Manifest con le nuove tre puntate. Ecco la trama: atterrati dopo un volo turbolento di poche ore, i passeggeri e l’equipaggio del Montego Air Flight 828 scoprono che in realtà sono passati cinque anni dal decollo e nel frattempo sono tutti stati considerati dispersi.

Su Rete 4 torna la comicità de I Legnanesi con lo spettacolo 70 voglia di ridere c’è: saranno le premonizioni di una misteriosa veggente Gitana, accompagnata da un insolito assistente, a far respirare un’atmosfera di magia e mistero nel cortile della famiglia Colombo e, proprio attraverso la realizzazione dei sogni di Teresa, assisteremo ad un travolgente cambio di vita dei tre protagonisti. Su Italia 1 Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri presentano Battiti Live, la kermesse musicale itinerante che anima le piazze di Puglia durante la quale si esibiscono artisti italiani e internazionali.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quark prima e Superquark dopo sono senza dubbio i programmi di comunicazione scientifica più seguiti ed apprezzati da decenni. Punto di forza di entrambe le trasmissioni sono i documentari naturalistici prodotti dalla BBC. Quello che Angela non ha mai avuto il coraggio di documentare, ma che avrebbe avuto un notevole impatto in termini divulgativi, anche alla luce degli attualissimi problemi legati al riscaldamento globale, è la condizione degli animali negli allevamenti intensivi. Ad onor del vero, egli ha fatto in passato un paio di pacate considerazioni sulle conseguenze negative che provoca all’ambiente un eccessivo consumo di carne, ma su questo tema non ha mai mandato in onda nessun approfondito filmato. Sia l’americana PETA che l’organizzazione internazionale Animal Equality, producono regolarmente documentari di altissima qualità, paragonabili alla stessa BBC, che potrebbero senza dubbio soddisfare i criteri di alta professionalità che contraddistinguono la trasmissione. Quello che probabilmente manca a Piero Angela è la volontà di divulgare ciò che l’industria della carne macellata non vuole che si diffonda. Un vero peccato. Sia per una questione di completezza giornalistica, sia per tutti quei poveri animali che hanno avuto la disgrazia d’essere stati scelti dall’uomo come fabbrica di carne, il cui misero stato avrebbe finalmente avuto un significativo riscontro mediatico. #vegan #vegetarian #vegansofig #animalrights #politicaitaliana #factoryfarming #lipu #govegan #partitoanimalistaitaliano #animaliliberi #greenpeace_ita #vegetariano #veganismo #peta #nomeat #essereanimali #animalfree #novivisezione #stopcaccia #veganitalia #veganitalian #animalequalityitalia #animalisti_italiani #amicideglianimali #maltrattamentianimali #animalpoliticseu #amicinoncibo #dominionmovement #veganactivist #superquark

Un post condiviso da Fabrizio Treossi (@fabrizio_treossi) in data:

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8102

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto