Uomini e Donne, trono classico: Klaudia, Giulio e Luca, ecco le parole delle "non scelte"

Uomini e Donne, la “non” scelta: le parole di Luca, Klaudia e Giulio dopo il “no”

I tre tronisti del trono classico di Uomini e Donne hanno fatto la loro scelta beccandosi tre appassionanti “sì”. Se Giulia Cavaglià e Andrea Zelletta non hanno cambiato il “registro” degli eventi scegliendo Manuel Galiano e Natalia Paragoni, Angela Nasti ha ribaltato gli ultimi pronostici, decidendo di uscire fuori dal programma tra le braccia di Alessio Campoli preferendolo a Luca Daffrè, il più accreditato fin dalle prime battute. Se tutti sono felici e contenti, come hanno preso il “no” le “non scelte”? Scopriamolo subito!

Uomini e Donne dopo la scelta: le parole di Luca Daffrè

Partiamo proprio da Luca Daffrè, non scelta di Angela Nasti. “A me dispiace non arrivare alle persone per quello che sono veramente, sono stufo di essere visto solo come il solito bello che non balla. Io questa volta ci speravo, con lei sono andato anche tanto oltre. Tutte le cose che mi dicevano di lei, se io avessi dovuto ascoltare queste cose qui io sarei dovuto andare via dopo due puntate”, ha esordito il giovane.

Di seguito, il corteggiatore di Uomini e Donne ha concluso: “Per come son fatto io certe cose sono abituate a tenermele dentro ma, a questo punto, dico: per fortuna, mi sarei aperto con la persona sbagliata. Io non gliene faccio una colpa perché non mi sento preso in giro da lei, anzi, io la ringrazio lo stesso perché mi ha fatto cambiare. Spero che lei non si sia fatta influenzare da tutto quello che girava intorno. Io sono sempre stato screditato da lei, fin dall’inizio, e non è bello”.

La reazione di Klaudia Poznanska

Proseguiamo con Klaudia Poznanska, la non scelta di Andrea Zelletta. “È una persona che è nel mio cuore e rimarrà lì sempre. Ci sono tanti ricordi come quando siamo stati a Taranto. Guardavo tutti i giorni le sue foto. Spero che faccia una bella scelta. Non posso prendermela con lui”.

Successivamente, la corteggiatrice di Uomini e Donne ha concluso: “Io sono una persona molto negativa perciò dalla prima esterna che ho fatto con lui ero negativa. Anche oggi, non sono arrivata qua con la speranza che mi scegliesse. Tutte le cose che mi ha detto bene o male le pensavo anch’io”.

Il pensiero di Giulio Raselli

Concludiamo con Giulio Raselli, la non scelta di Giulia Cavaglià. “Non mi sento preso in giro, ma sono contento del percorso che ho fatto, nonostante tutto. Mi sono reso conto che per chi voglio realmente riesco a cambiare, anche se mi è sempre rimasto difficile. Per chi provo un sentimento, un trasporto importante, come era per Giulia sono sincero, riesco a limare alcuni lati del mio carattere e andare incontro all’altra persona, per questo sono molto contento e spero che almeno questo a lei sia arrivato, anche se ormai conta poco”.

L’ex corteggiatore di Uomini e Donne, ha detto la sua anche su Manuel Galiano: “Non credevo che le piacesse davvero lui, era un mio presentimento, a questo punto sbagliato. Mentre che Manuel provasse qualcosa per lei l’ho sempre detto, anche a lei, e sono contento per loro.. oddio contento è un parolone ma insomma so che potranno viversi una storia tranquilla. Sono sicuro che sia arrivata alla fine con due persone che le volevano bene davvero”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Le parole di Giulio dopo la scelta. #uominiedonne

Un post condiviso da UOMINI & DONNE (@uominiedonne_13) in data:

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8396

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto