Eliana Michelazzo: “Non ho plagiato nessuno! Prati e Perricciolo molto complici, ora ho paura”

Mentre andava in onda l’intervista-confessione choc di Pamela Prati a Verissimo, Eliana Michelazzo replicava all’Adnkronos alle pesanti accuse dell’ex diva del Bagaglino. “Quelle di Pamela Prati sono accuse totalmente infondate. Io non ho mai plagiato nessuno”, ha esordito la sua ex agente. Quindi Eliana ha tenuto a fare chiarezza anche sull’organizzazione del matrimonio che avrebbe dovuto vedere protagonista anche l’inesistente Mark Caltagirone: “Lei mi ha rilasciato un mandato preciso a organizzare il suo matrimonio. Io stessa ho sul cellulare gli sms e i messaggi vocali del presunto Mark Caltagirone che mi dava incarichi sui dettagli dell’organizzazione”, ha aggiunto.

Eliana Michelazzo replica a Pamela Prati

Eliana Michelazzo, ex agente di Pamela Prati, ha quindi deciso di fare chiarezza anche su un altro punto spesso al centro delle critiche negli ultimi giorni, ovvero il giuramento sul padre morto fatto proprio a Verissimo in merito alla presunta esistenza di Mark Caltagirone. In quel caso la giovane aveva giurato di averlo visto. “Io ho giurato di averlo visto perché lo avevo visto in un video – spiega – ma poi piano piano mi sono resa conto che le cose non tornavano e l’ho detto pubblicamente mettendoci la faccia. Sono stata vicina a Pamela anche perché avevo visto anche un bambino, sembrava una donna innamorata. Quando ho visto che era giù, la facevo distrarre, l’ho anche portata al mare”.

L’agente tiene poi a precisare: “Mi sono limitata a questo. La Prati in tutta questa vicenda era molto complice con Pamela Perricciolo. Io ogni giorno vengo definita ‘manipolatrice’, ‘truffatrice’; si sta anche disquisendo del mio orientamento sessuale, dicendo cose non vere peraltro, senza alcun rispetto per la mia dignità di donna. Posso dire che al momento non risultano procedimenti penali nei miei confronti: si tratta quindi di illazioni gravissime che stanno finendo di distruggermi umanamente e professionalmente. Mi sembra di essere finita in un incubo in cui sono io la vera e unica vittima”.

Come sta vivendo l’attuale situazione? “Mi sento fragile anche psicologicamente e ho paura. Sto iniziando a capire di aver vissuto per 10 anni una vita che non era la mia e probabilmente mi sono fidata delle persone sbagliate. Per questi motivi, anche per comprendere meglio i contorni di questa complessa vicenda, mi sono rivolta all’avvocato Daniele Bocciolini per tutelare i miei diritti in tutte le sedi opportune”, ha concluso la Michelazzo.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7485

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto