Federica Nargi a Verissimo: incinta di otto mesi, toto-nomi della seconda figlia e le accuse di anoressia

Un altro fiocco rosa per la showgirl Federica Nargi e il calciatore Alessandro Matri. L’ex Velina all’ottavo mese di gravidanza è ospite oggi, sabato 19 gennaio di Silvia Toffanin a Verissimo e parla della sua seconda gravidanza: “Mancano due mesi, sono appena entrata all’ottavo mese, ma non ho ancora preparato niente. Sarà una bambina, regaleremo una sorellina a Sofia”. La coppia ha già una bimba, Sofia, nata il 26 settembre 2016 ed ora è in attesa di un’altra femminuccia di cui però non è ancora stato deciso il nome.

Federica Nargi a Verissimo

“Stiamo ancora decidendo, ma abbiamo dei nomi in ballo. Sarà un classico nome italiano e lo deciderà Sofia. In questo momento ci sono tre nomi in lizza, ma sono molto indecisa. Uno di questi è Bianca ma non sarà questo perché mia figlia ha altre idee. Alessandro, invece, mi ha dato carta bianca, perché il nome Sofia l’ha scelto lui”, ha raccontato Federica Nargi.

Una storia d’amore con il calciatore del Sassuolo Alessandro Matri che dura da 10 anni e che, in futuro, potrebbe essere coronata da un matrimonio: “Sicuramente sì, ne parliamo, ma senza fretta. Vedremo quando. A marzo festeggeremo dieci anni di fidanzamento. Ci amiamo ancora moltissimo perché ci sono dei pilastri molto importanti nella nostra coppia, tra i quali la fiducia e la complicità. Oggi siamo al massimo della nostra felicità”.

Federica Nargi e l’anoressia

In passato Federica Nargi è stata anche accusata di essere anoressica. Un tema che ha toccato nel profondo la showgirl che sui social ha voluto ribadire la sua posizione: “In quel periodo Sofia aveva un anno e avevo ripreso a lavorare. Stavo vivendo un periodo bellissimo della mia vita ma per fare tutto al massimo ho subito un forte stress fisico e ho iniziato a perdere peso. Era un problema anche per me, mi guardavo allo specchio e non mi piacevo. Mangiavo di tutto ma continuavo a dimagrire. Leggere quei commenti sui social mi ha fatto molto male, anche perché non volevo essere un cattivo esempio. In famiglia – aggiunge – abbiamo dei casi che ancora stiamo combattendo, quindi conosco l’argomento”.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 7632

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto