Sanremo 2019, Claudio Bisio: “Migranti e le parole di Baglioni? No comment, ne parlerò all’Ariston”

Anche nel prossimo Festival di Sanremo 2019, inevitabilmente, ci sarà spazio per la politica. Ancor prima dell’esordio della nuova edizione condotta ancora una volta da Claudio Baglioni, quest’anno accompagnato da Claudio Bisio e da Virginia Raffaele, è polemica su una affermazione pronunciata proprio dal direttore artistico della kermesse in conferenza stampa. “Migranti? Una farsa. L’Italia un paese incattivito”, aveva sostenuto Baglioni scatenando prontamente la replica di Salvini che lo aveva zittito via Twitter: “Claudio, canta che ti passa”. Ma cosa ne pensa invece Bisio di tutta questa querelle?

Sanremo 2019, Claudio Bisio sulla polemica migranti e Baglioni

Il prossimo Sanremo 2019 non sarà solo all’insegna della musica e dello spettacolo ma anche della politica. La kermesse musicale giunta alla sua 69esima edizione punta infatti ad affrontare uno dei temi più delicati del nostro Paese, quello legato ai migranti. Lo si comprende anche dalle parole di Claudio Bisio, pronunciate ieri a margine della conferenza stampa di Italia’s got talent in partenza stasera su TV8.

A chi gli chiede un commento sulla polemica scoppiata fra Claudio Baglioni e il vicepremier Matteo Salvini sull’emergenza migranti, Bisio ha replicato: “Vorrei non commentare perché sarò a Sanremo e dirò delle cose lì”. Quindi ha invitato a rivedere il suo intervento di sei anni fa a Sanremo: “Era un monologo scritto da me e Michele Serra, che sarà mio autore anche in questa occasione quindi stiamo già lavorando. Le cose mi piace dirle sul palco da artista. Guardate cosa ho fatto sei anni fa e capirete quale sarà il tono che potrò usare. Ho parlato agli italiani”.

Nel 2013 l’attore, ospite all’Ariston nel Festival di Fabio Fazio, fece un monologo sui politici specchio degli italiani e propose si sostituire l’elettorato italiano con quello svedese.

Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7348

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi