Al Bano Carrisi, ecco perché non è andato a Domenica Live: l’artista conferma il lieve malore

Domenica scorsa l’affaire Al Bano Carrisi ha tenuto banco sui social e in tv. Il cantante era atteso da Barbara d’Urso a Domenica Live, ma un problema di salute aveva fatto saltare l’ospitata all’ultimo momento. Sul web in molti avevano dubitato di questa versione dei fatti, ma il magazine di Pomeriggio 5 risolve il mistero: l’artista ha confermato di essere stato fermato da un lieve malore.

Al Bano Carrisi, ecco perché non è andato a Domenica Live

Il cantante avrebbe dovuto essere ospite nel salotto Domenica Live, ma la mattina non si era presentato in aeroporto. La redazione del programma aveva quindi tentato di contattarlo al telefonino, fino a quando una persona aveva risposto e riferito che Al Bano era stato male durante la notte.

Qualche ora più tardi lo staff dell’artista aveva però rassicurato tutti, chiarendo che Carrisi era in salute e in procinto di partire per la Cina. Da questo, anche alcuni dubbi: era stata Romina Power a convincerlo a fare un passo indietro?

Al Bano tornerà da Barbara d’Urso?

Il malore di Al Bano Carrisi c’è stato oppure no? Questa la domanda che ha iniziato a serpeggiare in Rete. Il magazine di “Pomeriggio Cinque” ha risolto il giallo: “Il cantante stesso, il giorno successivo, ha contattato il programma confermando che l’impossibilità di partecipare era dovuta a un malore”. Caso risolto? A quanto pare sì! Vedremo quando il leone di Cellino San Marco, tornerà da Barbara d’Urso per questa famosa e attesa intervista.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6913

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi