Nadia Toffa a Verissimo: “Il cancro è tornato, è una sfida che posso non vincere…”

Nadia Toffa, ospite oggi, sabato 13 ottobre a Verissimo, parla della malattia che l’ha colpita un anno fa e che continua a combattere. A Silvia Toffanin, la conduttrice de Le Iene racconta: “Ho subìto più di un intervento. In seguito ad un malore lo scorso dicembre sono stata operata d’urgenza. Poi ho fatto la chemioterapia e la radioterapia. Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia. Il cancro era tornato e mi hanno operato nuovamente”.

Nadia Toffa ospite a Verissimo

Ricordando i momenti drammatici passati, Nadia Toffa confida: “All’inizio mi chiedevo ‘perché proprio a me?’ Poi, dopo mesi, ho trasformato questa domanda in ‘perché non a me?’. È il mio dolore e me lo devo portare. È una sfida che posso magari non vincere, ma devo combatterla mettendocela tutta”.

E poi conclude con un consiglio: “Vorrei dire alle persone che ci guardano da casa di non mollare mai perché non sono sole e che ‘Le Iene’ portino bene”. “Ho sempre creduto che la vita fosse disporre sul tavolo, nel miglior modo possibile, le carte che ti sei trovato in mano. Invece all’improvviso ne arriva una che spariglia tutte le altre, e la vita è proprio come ti giochi quell’ultima carta”, scrive Nadia Toffa nell’introduzione del suo nuovo libro: “Fiorire d’inverno” (edito da Mondadori, pag. 144, euro 18).

Il libro di Nadia

Nadia Toffa infatti, il suo percorso lo racconta anche nel libro. Lo spiega lei stessa su Instagram. “Questo libro non parla della malattia. Sul mio tumore si è detto tanto ma anche tante falsità e purtroppo ne han parlato più gli altri che la sottoscritta. Questo libro è un libro di filosofia di vita. La mia vita può essere condivisa o meno. È per questo che Non vedo l’ora di sentire cosa ne pensiate. Se vorrete farlo sarà un piacere…”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6960

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi