Belen Rodriguez

Belen Rodriguez, da Stefano De Martino ad Andrea Iannone: Santiago vuole un fratellino ma…

Belen Rodriguez, intervistata dal Corriere della Sera, ha parlato della paura delle moto, l’attuale fidanzato Andrea Iannone ed i progetti. Naturalmente il suo primo pensiero è sempre il piccolo Santiago: “Quando diventi mamma tutto il resto passa al secondo posto. C’è un prima e un dopo. Quando diventi mamma sei più forte e consapevole, ma hai anche tanti pensieri in più. La maternità mi ha cambiata, prima ero un’irresponsabile, più menefreghista, più spericolata. Basta che Santiago mi guardi, mi respiri addosso. Quando poi mi dice che sono la più bella del mondo, piango”.

Belen parla di De Martino

Successivamente Belen Rodriguez ha raccontato di essere in ottimi rapporti con Stefano De Martino, soprattutto per via del figlio: “Siamo due persone intelligenti e non siamo la prima coppia che divorzia, abbiamo raggiunto un equilibrio e sono felice”.

L’idea di un fratellino per Santiago però, sembra non essere quella buona, al momento: “Non sono una che forza mai le cose, un figlio non è un gioco, non lo farei più con la leggerezza della prima volta e poi sotto questo aspetto sono una tradizionalista. Invidio quelle donne che riescono con naturalezza a costruire famiglie allargate, non ho questa flessibilità mentale, ho bisogno di pensarci bene”.

“Andrea Iannone? E’ matto e intelligente!”

Belen poi, ha parlato anche del fidanzato Andrea Iannone: “E’ una persona dotata di una intelligenza superiore. E prima di amarmi, mi vuole bene. Che è cosa molto più importante. Si prende cura di me, è raro trovare un uomo così. È un puro, poi è anche completamente matto. Del resto a me quelli normali non piacciono. Non ce la faccio, resto sempre incastrata nel mio cliché”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6729

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi