Filippo Bisciglia, Temptation Island: Il momento più commovente? Le lacrime di Oronzo!

L’ultima puntata di Temptation Island 2018 si è portata a casa un bel pienone di ascolti. Il programma condotto da Filippo Bisciglia infatti, ha concluso con 4.016.000 spettatori pari al 25.5% di share battendo perfino Superquark, andato in onda sulla rete ammiraglia di Casa Rai. “Una stagione strepitosa per “Temptation Island”: quella che si è conclusa ieri sera – dichiara Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5 – è stata l’edizione più vista di sempre. Il programma ha superato ogni immaginabile risultato e si è confermato un appuntamento imperdibile di Canale 5”.

Filippo Bisciglia, emozioni a caldo

In attesa dello speciale di lunedì sera, scopriamo cosa ne pensa proprio Filippo Bisciglia, intervistato per TVZap. “Le lacrime di Oronzo, quando eravamo io e lui da soli, mi sono entrate dentro. Ho visto un ragazzetto che viene da una piccola realtà in Puglia, che si è trovato davanti alle telecamere e ha fatto un po’ il belloccio in un primo momento, ma subito dopo si è reso conto della bellissima ragazza che aveva accanto ha iniziato a piangere. In quel caso mi sono commosso”, racconta il conduttore in riferimento al momento più emozionante di questa nuova edizione di Temptation Island.

Poi Filippo ha voluto dare un consiglio a Simona Ventura, che da settembre condurrà l’edizione Vip: “Simona è una conduttrice così brava che ci metterà un secondo a capire tutto quanto anche perché è un po’ differente: lei avrà di fronte persone che hanno fatto televisione, e che magari conosce già, io invece non ho mai contatti con i ragazzi che partecipano alla trasmissione”.

Dopo Temptation si torna a Tale e Quale

Dopo le vacanze Filippo Bisciglia tornerà a Tale e Quale Show, nel torneo dei campioni: “Sì sono felicissimo, perché mi ha dato l’opportunità di far conoscere anche altre cose che sa fare Filippo. Sono stato contento di essere fermato per la strada anche per questo ruolo di cantante imitatore, anche perché mi diverto a cantare solo sotto la doccia e mi sono sempre divertito a fare le imitazioni dei professori o del portiere sotto casa, dei miei amici, a Tale e Quale ho unito canzone e imitazione ed è uscito un bellissimo risultato. Quindi sono felice di tornare, a meno che non ci siano altre proposte che però ancora non vi posso dire…”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6906

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi