Georgette Polizzi ha la sclerosi multipla: “Mi è crollato il mondo addosso” – VIDEO

Qualche giorno fa, Georgette Polizzi, ex concorrente di Temptation Island, aveva fatto ritorno a casa dopo un lungo ricovero. Nonostante qualche piccolo miglioramento, era tornata con la sua sedia a rotelle ed aveva spiegato via social che la sua malattia l’avrebbe accompagnata per tutta la vita, senza tuttavia aggiungere altri particolari. Ieri, in occasione del suo 35esimo compleanno, ha deciso di dire la verità sul male che l’ha colpita all’improvviso, senza lasciarle scampo. E’ stata diretta ma non ha nascosto la sua immensa voglia di combattere e di farcela, nella speranza di poter tornare ad essere la Polly di un tempo.

Georgette Polizzi ha la sclerosi multipla: la sua verità

Georgette Polizzi ha usato ancora una volta la sua pagina Instagram per raccontare attraverso un lungo video-verità cosa le è capitato e come mai si è dovuta rivolgere improvvisamente alle cure mediche. “Tutto è nato all’improvviso, mi ha traumatizzato. Ho perso la sensibilità del busto, delle mani, delle gambe, sono entrata in ospedale camminando, e dopo qualche ora ero paralizzata. Quando mi hanno detto “Georgette, siamo costretti a ricoverarti” ho sentito il mondo crollarmi addosso, la prima notte è stata dura, mi sentivo prigioniera del mio corpo. Dopo un mese ho avuto la diagnosi, ho una malattia che mi accompagnerà per tutta la vita”, ha raccontato.

Nonostante il mondo le fosse caduto addosso, l’ex concorrente di Temptation Island non ha alcuna intenzione di gettare la spugna e per questo ha lanciato un messaggio di forza a chi, come lei, sta affrontando tutto questo: ”    I medici hanno detto che ho avuto miglioramenti rari, incredibili, perché la notte anziché dormire facevo gli esercizi. Facendo così tornerò a camminare. Il messaggio che voglio lanciare è quello di non abbattersi. Il nome di questa malattia è sclerosi multipla, inizialmente mi chiedevo perché fosse successo a me, ma ora so che con la mia testa e la mia tenacia posso arrivare dove voglio. Le malattie autoimmuni si curano così”.

Quindi la giovane stilista ha voluto rivolgere il suo grazie sincero a tutti coloro che in questo lungo mese non si sono mai stancati di starle accanto. “Grazie per avermi scritto, grazie per esserci stati. Non mollate mai, NEVER GIVE UP!”. Noi non possiamo che augurarle il nostro più sincero in bocca al lupo per il lungo percorso che l’attende e che affronterà, ne siamo certi, con la medesima tenacia di sempre.

Eccolo il mio video verità… Con questi video ho deciso di raccontavi ciò che mi è successo!! Ma ciò che conta non è la diagnosi ma la voglia di trasmettere a chi soffre di questa malattia bastarda che se chi ne è affetto è più bastardo di lei può vincere !! Una malattia “soggettiva” mi hanno detto ci sono persone che vivono normalmente… persone che invece hanno ricadute continue… persone che fanno sport e persone che non riescono più a camminare ma sapete cosa vi dico?!? IO FARÒ PARTE DELLA CATEGORIA PERSONE CHE CE LA FARANNO!! Io spaccheró il mondo perché amo la vita oltre ogni limite!! Innamoratevi della vita gente e vivrete in maniera strepitosa!! Grazie ha chi ha deciso di esserci… anche solo con un semplice messaggio… grazie a tutti per l’affetto che avete dimostrato!! Obbiettivo numero uno: LANCIARE LA MIA CARROZZA!! #nonsimollauncazzo #nonhopauradite #graziepollini

Un post condiviso da GEOᖇGETTE ᑭOᒪIᘔᘔI ® (@georgettepol) in data:

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi