Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa: “Sono a pezzettini, il lavoro mi dà serenità”

Per Rita Dalla Chiesa questo è tutt’altro che un periodo sereno. Dopo aver vissuto il doloroso lutto in seguito alla morte improvvisa del genero, la conduttrice ha dovuto affrontare una perdita terribile, ovvero la morte dell’ex marito Fabrizio Frizzi, scomparso dopo un brutto male il 26 marzo scorso. In una intervista a Leggo, la Dalla Chiesa ha voluto parlare ancora una volta del suo stato d’animo dopo la morte del compianto volto Rai e i suoi progetti futuri. Ecco di seguito quali sono le sue dichiarazioni nell’intensa ma interessante intervista.

Rita Dalla Chiesa, Fabrizio Frizzi e Mediaset

“Fabrizio se n’è andato pochi mesi dopo la scomparsa di mio genero, sono a pezzettini. Per fortuna il lavoro mi dà qualche momento di serenità”, ha spiegato Rita Dalla Chiesa nella recente intervista rilasciata a Leggo. Tra i suoi impegni lavorativi c’è un programma su RadioNorba, insieme a Ettore Bassi, Voci della luna e che ha fatto crescere il suo amore per la radio: “mi piace tenere compagnia al popolo della notte: andiamo in onda alle 21 ma sto rompendo le scatole all’editore per iniziare ancora più tardi, alle 23 o a mezzanotte, quando la gente ha più bisogno di compagnia”, dice.

Da poco tempo Rita Dalla Chiesa ha concluso il suo impegno con Ieri Oggi Italiani, la trasmissione della seconda serata di Rete 4 e che ha definito un’esperienza “molto bella, è un gioiello di trasmissione. A settembre dovremmo riprendere e spero in una fidelizzazione diversa, senza cambiare giorno di messa in onda”, ha dichiarato in merito.

Nel suo futuro ci sono altri progetti con Mediaset? “No, non mi hanno proposto altro: è cambiata l’aria, il pubblico mi vorrebbe ma evidentemente i dirigenti no. Mi hanno dato questo programma solo grazie a Costanzo”, ha rivelato. Inevitabile una domanda su Forum, la storica trasmissione condotta per così tanti anni: “Non ho lasciato io, mi hanno spinto a farlo, ad accettare l’offerta avuta da La7, dicendomi a luglio che a novembre avrebbero sospeso il programma, con il mio contratto che scadeva il 31 agosto. Ma è stata una separazione traumatica, ancora oggi non riesco a guardare il programma”, ha chiosato.

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7130

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi