Paolo Ferrari è morto: addio al grande attore, volto di tante serie tv

Si è spento oggi a Roma, all’età di 89 anni, Paolo Ferrari, grande nome del mondo del cinema, della tv e del teatro. La notizia è giunta pochi minuti fa, come un fulmine a ciel sereno. A darne notizia è stato il portale TgCom24 che riporta le tappe più importanti della sua lunga carriera da attore, iniziata quando aveva appena 9 anni e proseguita per molti decenni dopo. Nel corso della sua lunga vita professionale Paolo Ferrari ebbe il piacere di lavorare con grandi nomi del cinema e fu anche doppiatore.

Addio a Paolo Ferrari: è morto a 89 anni

Paolo Ferrari nacque a Bruxelles 89 anni fa, il 26 febbraio 1929. Nel corso della sua lunga carriera artistica, ha lavorato con registi del calibro di Blasetti, Zeffirelli e Petri in qualità di attore ma fu anche doppiatore. Lascia tre figli maschi: Fabio e Daniele avuti dalla prima moglie, Marina Bonfigli, e Stefano, concepito con Laura Tavanti. Entrambe le donne sono state sue compagne sulla scena.

Paolo Ferrari iniziò la sua a compiere i suoi primi passi nel mondo della recitazione quando aveva appena 9 anni debuttando in “Ettore Fieramosca” di Blasetti; l’anno successivo era nel cast di “Kean” di Brignone. Nello stesso anno in cui Franco Zeffirelli lo sceglie per “Camping” divenne anche doppiatore, prestando la voce a Jean Louis Trintignant nel “Sorpasso” di Dino Risi.

Della sua carriera non si possono non citare le tante serie tv, come quella dedicata a “Nero Wolf” in cui ricoprì il ruolo di Archie Goodwin, “Orgoglio”, “Incantesimo”, “Disokkupati” e “Notte prima degli esami”. Il suo volto è diventato noto anche per lo spot di un famoso detersivo.

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7158

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi