Grande Fratello, Barbara d’Urso parla di Baye Dame e Aida: “Violenza inaccettabile!”, comunicato ufficiale

Barbara d’Urso non ci sta. Durante Pomeriggio 5, Carmelita da Cologno ha preso posizione, schierandosi contro il comportamento indegno di Baye Dame e la sua furia cieca nei confronti di Aida Nizar dentro la Casa del Grande Fratello 15. Il ragazzo sul web è stato accusato di bullismo nei confronti della spagnola e in massa ne hanno chiesto la squalifica. Dal canto suo, la conduttrice del programma ha le idee molto chiare e questa cosa non passerà impunita ed anzi, verranno presi dei provvedimenti molto seri.

GF15, Barbara d’Urso dice la sua

“Ieri per me è stato un giorno molto particolare, nonostante sia stato un giorno di vacanza. Ho seguito il daytime del Grande Fratello e a un certo punto ho visto questa cosa orrenda che è accaduta, bruttissima, quest’attacco violento di Baye contro Aida. Fra pochissimo vi dirò quel è il mio pensiero e cosa sta per accadere […] Sono tornata alla guida del Grande Fratello ed è una guida abbastanza difficile, ma io sono forte”, ha anticipato Barbara d’Urso.

Durante Pomeriggio 5, la conduttrice ha anche confidato cosa succederà: “Ovviamente per quanto mi riguarda la violenza verbale è inaccettabile e ieri ho immediatamente chiesto al Grande Fratello di prendere dei provvedimenti. Questi provvedimenti gli verranno presto comunicati. Sono provvedimenti molto seri perché io non ci sto”. Squalifica in vista?

Grande Fratello 2018, il comunicato ufficiale

Nel frattempo, nella Casa del Grande Fratello 2018 è arrivato anche il richiamo della produzione che con un chiaro messaggio invita tutti i concorrenti a rasserenare gli animi:

Nello spirito di Grande Fratello la vita nella Casa, e tutti i prevedibili conflitti che ne derivano – sottolineano – devono essere sempre affrontati osservando le più elementari regole di convivenza civile e soprattutto nel rispetto del pensiero e della libertà altrui.  Esiste un limite che Grande Fratello, insieme al pubblico che lo segue numeroso, non è disposto a tollerare e superare, e non si tratta solo di una mera questione di regolamento.  Per questo, invitiamo TUTTI i concorrenti nella Casa a mantenere un comportamento responsabile, civile e tollerante, pur continuando a confrontarsi liberamente. Nessuna provocazione, neanche la più estrema, può giustificare violente aggressioni fisiche o verbali.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6904

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi