Le Iene, anticipazioni

Le Iene Show, anticipazioni 26 aprile: l’arresto di Stefano Ramunni, Nadia Toffa intervista Terence Hill

Questa sera, giovedì 26 aprile 2018, appuntamento con una nuova puntata de Le Iene Show con Ilary Blasi e Teo Mammucari. Eccezionalmente in onda di giovedì, la trasmissione regalerà come sempre numerosi servizi tra temi più seri ed altri più “soft” realizzati dagli inviati del programma. A fare da sfondo, le voci fuori campo della Gialappa’s Band. In questa nuova puntata de Le Iene assisteremo ad una bella novità rappresentata da Nadia Toffa, che torna con un suo servizio. Ecco di seguito quali sono le anticipazioni della puntata di oggi de Le Iene.

Le Iene anticipazioni: tutti i servizi di stasera

Tra i servizi della puntata di stasera de Le Iene, torna Giulio Golia: nella scorsa puntata, l’inviato storico del programma a aveva raccontato il caso di Stefano Ramunni, un uomo che negli anni avrebbe raggirato decine di persone spacciandosi per altri grazie a documenti falsi. Ramunni avrebbe anche inviato finti attestati della propria morte alle Procure che indagavano su di lui, facendo così chiudere i procedimenti a suo carico.

Nel servizio emergeva anche la possibilità che l’uomo potesse usare i documenti del deputato M5S Alvise Maniero, il quale aveva confermato – in un messaggio inviato in diretta alla redazione de Le Iene di aver rilevato delle anomalie con i suoi dati. Golia aveva quindi lanciato un appello ai telespettatori per poter rintracciare l’uomo, di fatto latitante. Le segnalazioni non si sono fatte attendere. Una, in particolare, lo localizzava a Genova, e l’indicazione si è poi rivelata fondata. Giulio Golia incontra finalmente (e in modo grottesco) Stefano Ramunni e ne documenta l’arresto.

Nadia Toffa intervista Terence Hill. Uno dei miti dello spettacolo italiano, protagonista – insieme a Bud Spencer – di numerosi film western di culto, racconta alla Iena divertenti e inediti aneddoti di quasi 70 anni di carriera. Mario Girotti, questo il suo vero nome, ebbe la sua prima parte quando aveva solo 11 anni, ma è poi entrato nella leggenda soprattutto grazie alle 16 pellicole interpretate con l’immancabile “socio”.

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7160

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi