Grande Fratello 2018, addio alla diretta 24h su 24: ecco tutte le finestre sul reality show

Tempo di coprifuoco nella casa del Grande Fratello Nip 2018: alle 2 di notte tutti a nanna, almeno i telespettatori. Come ha anticipato Davidemaggio.it, infatti, quest’anno le telecamere si accenderanno dalle 10 del mattino alle 2 di notte su Mediaset Extra (canale 34 del digitale terrestre), poi calerà il silenzio, questo almeno per il pubblico da casa. In sintesi cosa significa? Verrà eliminata la diretta 24 ore su 24, che appassionava quella parte di pubblico: come mai?

Addio alle notti infuocate del Grande Fratello

Il pubblico di notte si divertiva a seguire le vicende dei concorrenti della Casa del Grande Fratello; perché si sa, al calar del sole è più facile per i partecipanti lasciarsi andare a confessioni intime, piccanti e magari ad avvicinamenti bollentissimi sotto le lenzuola.

Basti pensare ai temi caldi che hanno tenuto banco nel corso delle prime due edizioni del Grande Fratello Vip, l’elenco delle amanti di Stefano Bettarini e la vicenda dell’armadio che ha visto protagonisti Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: entrambi i fatti sono accaduti nelle ore notturne. “Che Mediaset voglia evitare nuovi episodi scomodi?” scrive la testata.

Grande Fratello 2018, ecco dove seguirlo

Oltre agli appuntamenti in prime time previsti su Canale 5 da martedì 17 aprile, il reality show più spiato della televisione italiana condotto da Barbara d’Urso vivrà anche quotidianamente con strisce su Canale 5, Italia 1 e due finestre live su La5 durante il giorno.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6710

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi