Quarto Grado, anticipazioni

Quarto Grado, anticipazioni 13 aprile: i casi di Pamela Mastropietro, Alessandro Neri e Lorys Stival

Stasera venerdì 13 aprile 2018 su Rete 4 andrà in onda una nuova puntata del programma Quarto Grado, in onda su Rete 4 dalle ore 21:15 circa. Alla guida del programma Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero affronteranno alcuni dei casi di cronaca del momento, a partire dal terribile omicidio di Macerata costato la vita alla giovane Pamela Mastropietro, passando al giallo di Alessandro Neri e infine al caso di Lorys Stival, secondo l’accusa ucciso dalla madre Veronica Panarello. Ecco a seguire quali sono le anticipazioni e le informazioni utili per poter seguire la puntata anche in diretta streaming.

Quarto Grado, anticipazioni e casi 13 aprile 2018

Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero, stasera a Quarto Grado seguiranno in diretta la fiaccolata in memoria di Pamela Mastropietro, la 18enne romana ritrovata smembrata in due trolley a Pollenza (Macerata) lo scorso gennaio. Nel corso del programma di Rete 4 le ultime novità sul caso di cronaca con il quale si è aperto, in modo drammatico, il nuovo anno. Nella Capitale, i familiari della ragazza – con, in prima linea, la madre Alessandra Verni – si uniranno ad associazioni, politici e gente comune: insieme chiedono giustizia per l’atroce delitto, un episodio di cronaca che ha lasciato attonito il Paese.

Anche un’altra madre chiede di conoscere la verità: è Laura Lamaletto, che da settimane lancia appelli rivolti direttamente all’assassino del figlio Alessandro Neri. Quarto Grado continua a fornire aggiornamenti su questa indagine: gli inquirenti sono al lavoro da oltre un mese, ma la svolta sembra ancora lontana.

A Catania, infine, le telecamere del programma a cura di Siria Magri sono nella Corte d’assise d’appello per le udienze del processo sul delitto di Lorys Stival. Torna in Aula, sul banco degli imputati, la madre Veronica Panarello, già condannata in primo grado a 30 anni di reclusione per omicidio premeditato e occultamento di cadavere.

Social e streaming

Quarto Grado gode anche quest’anno di un’ampia copertura social. L’hashtag che rappresenta il tema della campagna di sensibilizzazione dell’edizione è #Abbracciami. Per le segnalazioni da parte degli spettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma. Per la visione in streaming, infine, basterà collegarsi al portale Mediaset o all’app ufficiale per dispositivi mobili.

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7158

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi