Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa: “Lui mi ha salvata”, il rispetto per la moglie Carlotta e il dolore della figlia Giulia

Il ricordo di Fabrizio Frizzi è ancora oggi molto vivo, soprattutto nelle persone che lo hanno amato e che gli sono state vicine. Tra loro, anche e soprattutto l’ex moglie Rita Dalla Chiesa che, dopo l’iniziale e comprensibile silenzio, oggi ricorda il presentatore e le esperienze vissute insieme, dagli anni più difficili al rapporto con la figlia Giulia. “La società divide tutti secondo i vari ruoli, dicendoti con chi stare senza pensare che il dolore è dolore. Punto. Non riesco nemmeno a mettere a fuoco quello che è successo. E mi chiedo se sia successo davvero”, ha spiegato la conduttrice, ancora enormemente spiazzata dalla morte di Frizzi, in una lunga intervista al settimanale Chi.

Rita Dalla chiesa ricorda Fabrizio Frizzi, dalla loro unione alla figlia Giulia

Rita Dalla Chiesa ha spiegato al settimanale diretto da Alfonso Signorini quale sia stato il rapporto tra lei e l’ex marito Fabrizio Frizzi anche dopo il loro divorzio e il secondo matrimonio del conduttore. La giornalista ha confermato di aver conservato un ottimo rapporto sebbene non sia la persona più indicata per rivolgere le condoglianze. Ogni volta che avviene, infatti, lei replica: “Le porgerò a Carlotta, la moglie”. Quando il pubblico continua ad associare il conduttore al suo fianco, lei commenta: “Non è giusto, me ne rendo conto. Carlotta gli è stata vicina nella sua malattia”.

Come mai il loro rapporto ha resistito agli anni? Fabrizio Frizzi ha avuto un’importanza fondamentale nella sua vita. Racconta in merito la Dalla Chiesa: “L’ho incontrato subito dopo la morte di mio padre ed è stato lui a salvarmi dalla violenza di quel dolore (…) Ha vissuto i miei anni bui con una maturità e una consapevolezza non comuni in un ragazzo di 25 anni”.

Una volta finito l’amore, i due sono diventati come fratelli. Per questo lei ci sarà sempre per Carlotta e per la piccola Stella. Rita Dalla Chiesa rifiuta le etichette di ‘prima moglie’, ‘seconda moglie’: “Siamo due donne che hanno amato lo stesso uomo in due momenti diversissimi della vita”, ha spiegato. Poi ammette: “Sono stata malissimo quando ci siamo lasciati (…) ma Carlotta mi è piaciuta subito”. La stessa moglie di Frizzi ha accolto sempre sua figlia Giulia in casa senza alcun problema, tanto che proprio la figlia della Dalla Chiesa è andata anche al loro matrimonio, a differenza della stessa (“Ero invitata ma (…) mi sono fatta da parte. Era giusto così, anche se Fabrizio era tutto, era un mondo per me”).

Tra la figlia Giulia e Fabrizio Frizzi c’era un rapporto speciale, avendola cresciuta per 15 anni come se fosse suo padre. Per questo anche per lei, veder mancare Fabrizio, dopo aver perso il marito lo scorso novembre, è stato un duro colpo.

Infine, non è mancata una citazione per gli amici di sempre dell’ex marito scomparso: Carlo Conti e Antonella Clerici. “Veramente fantastici. Carlo gli ha dato la possibilità (…) di andare in onda fino all’ultimo. Fabrizio amava il suo lavoro tantissimo”, ha chiosato Rita Dalla Chiesa.

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7158

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi