Gossip Uomini e Donne, Emanuele Trimarchi: “Anna Munafò? Merita il meglio!”, Sara Affi Fella invece…

Emanuele Trimarchi dopo essere stato la scelta di Anna Munafò era un po’ sparito dal “giro” di Uomini e Donne. Alcuni mesi fa invece, è riapparso negli Studi Elios per corteggiare Sara Affi Fella ma, come avrete avuto modo di vedere, non è andata bene. Il ragazzo, intervistato dal Magazine ufficiale del programma, ha avuto modo di rilasciare una intervista inedita e di parlare della sua ex fidanzata ed anche dell’attuale tronista campagna attualmente nella trasmissione dedicata ai sentimenti condotta da Maria De Filippi.

Emanuele Trimarchi, parole di stima per Anna Munafò

Emanuele Trimarchi esordisce parlando di Anna Munafò: “Usciti dal programma siamo stati catapultati in una centrifuga, tra le agenzie che ci riempivano di proposte e altri personaggi che non volevano altro che speculare sulle nostre persone. Io e Anna ci siamo affidati e fidati delle persone sbagliate. Terze persone si sono messe tra di noi per dividerci, convinti che così facendo avrebbero raddoppiato il guadagno con più serate. E quando ce ne siamo accorti era troppo tardi: il nostro rapporto ormai si era già rovinato tutto in maniera irreparabile”.

Anna Munafò dopo alcuni anni dalla fine della relazione con Emanuele Trimarchi, si è fidanzata di nuovo e presto dovrebbe anche sposarsi: “Davvero?! Lo scopro adesso (silenzio, ndr)! Mi lascia spiazzato questa notizia. Se così fosse sono felicissimo per lei. Anna merita di avere accanto a sé una persona che la ami. È una donna con grande testa”. E su Sara Affi Fella: “Non so di preciso cosa non abbia funzionato tra di noi. Credo che lei non sia mai stata interessata a me, ma volesse solo far ingelosire gli altri corteggiatori con le nostre esterne, uno su tutti Lorenzo (Riccardi, ndr), che credo sarà la sua scelta”.

Uomini e Donne gossip, il rimpianto di Trimarchi

L’ex corteggiatore di Uomini e Donne, racconta che non si trovava a suo agio in quel contesto: “È uscita una parte di me che non mi rappresenta”. E di seguito, conclude con un rimpianto: “A casa è arrivata l’immagine di un tipo arrogante, prepotente e troppo impulsivo. Non mi rispecchio in quel ragazzo lì. Sono una persona a modo, ma non sono stato in grado di gestire il contesto. Mi sarebbe piaciuto raccontarmi meglio. […] Oltre quel ragazzo sicuro di sé e impulsivo che si è visto, esiste un Emanuele dolce, emotivo e con un passato importante. Un passato che mi ha fatto maturare e crescere in fretta. Avrei voluto parlare anche di questo…”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6704

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi