Storie Maledette, giallo di Gradoli: Franca Leosini intervista Paolo Esposito all’ergastolo per gli omicidi di Tatiana ed Elena

Terzo ed ultimo appuntamento, nella prima serata di oggi di RaiTre, in compagnia di Franca Leosini e del nuovo ciclo di Storie Maledette. Dopo aver condiviso con i suoi telespettatori le prime due puntate dedicate interamente al delitto di Sarah Scazzi, con le interviste alle due donne condannate all’ergastolo, Sabrina Misseri e Cosima Serrano, stasera toccherà ad un altro interessante caso. La storia è intricata e vede al centro due omicidi, mamma e figlia, commessi dal compagno della prima che avrebbe perso la testa per la cognata. Ecco le anticipazioni della nuova puntata di Storie Maledette in onda su RaiTre dalle ore 21:20.

Storie Maledette, “Scomparire all’improvviso in un giorno di maggio”

Franca Leosini questa volta sarà nel carcere Mammagialla di Viterbo dove ha intervistato Paolo Esposito, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Tatiana Ceoban, 36 anni, e della figlia Elena di 13. L’omicidio avvenne il 30 maggio 2009 a Gradoli, sul Lago di Bolsena. Al centro della storia che ci narrerà la giornalista napoletana, un tradimento da parte di un uomo, il suo amore per un’altra donna che però è la sorella della sua compagna, molto più piccola di lui.

Il titolo della puntata di Storie Maledette è “Scomparire all’improvviso in un giorno di maggio” e vedrà al centro la vicenda di Tatiana Ceoban, donna rumena che vive a Gradoli con la figlia Elena, avuta da una precedente relazione, e con il suo compagno Paolo Esposito, da cui ebbe un’altra figlia nel 2003. Paolo però, si innamora della sorella di Tatiana, Ala, di 18 anni. Sarebbe questo il movente di un duplice omicidio mai confessato da Paolo, oggi intervistato da Franca Leosini.

Tatiana ed Elena, madre e figlia, scompaiono all’improvviso alla fine di maggio 2009: i loro corpi non sono mai stati trovati, ma Paolo e Ala sono stati processati e condannati. L’uomo è stato condannato all’ergastolo ed attualmente è detenuto nel carcere di Viterbo, dove è stato raggiunto dalla Leosini. La sorella della vittima è stata condannata in terzo grado per favoreggiamento a 8 anni ed è libera dal 2015.

Al centro del programma, ancora un mistero non solo per il fatto che i corpi delle due donne non furono mai ritrovati, ma anche per la vicenda processuale. Appuntamento imperdibile, stasera, su RaiTre con Storie Maledette e Franca Leosini.

Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7265

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi