Isola dei Famosi, i naufraghi soffrono la fame: Giucas Casella mangia il cocco marcio

I problemi di cibo continuano a farsi sentire all’Isola dei famosi 2018. Giucas Casella è talmente disperato che mangia i cocchi marci, il bel Marco Ferri invece non vuol sentire neanche parlare di mangiare. Intanto Franco Terlizzi è l’unico che non mostra segni di cedimento. Il “pancione” è rimasto quasi intatto. Quanto a Filippo Nardi, Francesca Cipriani lo rassicura: “Uomo di pancia, uomo di sostanza”, ed intanto in Honduras proseguono faticosamente le dinamiche dei naufraghi.

Isola dei Famosi 13, la fame dei naufraghi

“Non sento l’esigenza di mangiare tre volte al giorno – spiega Filippo Nardi -, se mi viene la fame mangio un pezzo di cocco e sono a posto”. Dal canto suo Marco Ferri sottolinea: “In realtà fisicamente sto bene. Ci sono altre cose che mi provano. Come la malinconia della vita. Vorrei rivivere le emozioni che ho provato con la mia ultima storia d’amore, mi nutro molto di amore. Vorrei una persona a casa ad aspettarmi”.

“Siamo costretti a dividerci pezzi di cocco – dicono in coro i naufraghi -, nessuno ha ascoltato i nostri appelli in cui chiedevamo una torta”. Tanto che Giucas è talmente disperato che è pronto a mangiare un cocco marcio: “Me lo mangio anche così, ho troppa fame”.

Isola 2018, ancora polemiche tra Alessia e Cecilia

Ed intanto le donne dell’Isola dei Famosi sono più combattive che mai. Soprattutto tra i Peor ci sono Elena Morali, Bianca Atzei, Cecilia Capriotti e Alessia Mancini molto attive nel gestire la vita del gruppo. Proprio tra le ultime due serpeggia della tensione. “Io penso che Alessia sia una stratega. Siamo in nomination tutte e due quindi vuol far vedere che fa di più, io non ho bisogno di quello” ha detto Cecilia polemizzando con la collega.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8109

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto