Noemi a Sanremo 2018 con Non smettere mai di cercarmi: “Pezzo potente, all’Ariston l’immagine della donna forte”

Noemi sarà una delle quattro donne in gara al prossimo Festival di Sanremo 2018, in una edizione povera di presenze femminili. “Davvero poche”, ha ammesso la rossa che, insieme a Nina Zilli, Annalisa ed Ornella Vanoni ha il compito di portare fieramente sull’Ariston la bandiera rosa. “Sarà mio compito portare sul palco l’immagine della donna forte. Il tema ‘donna’ oggi è molto attuale e mi sembra interessante questo movimento che si è creato, questa collegialità, le proteste. Oggi l’immagine della donna è in continuo cambiamento”, ha commentato, come riporta l’agenzia di stampa Ansa.

Noemi al Festival di Sanremo 2018: la sua quinta volta con il brano “Non smettere mai di cercarmi”

Noemi a Sanremo 2018 porterà la canzone “Non smettere mai di cercarmi”. Per lei si tratterà della sua quinta partecipazione alla kermesse musicale. “È sempre bello essere invitati. Perché uno si propone, sì, ma è il direttore artistico che poi decide. E non è mica vero che va meglio con il tempo, uno cresce, diventa più maturo e più consapevole. Insomma le ansie si vanno a sommare”, commenta entusiasta.

In merito al brano che porterà al Festival ha spiegato lo ha definito “un pezzo semplice e potente, con uno slogan pazzesco, che spero la gente possa urlare in macchina cantando insieme a me alla radio”. Come da lei stessa spiegato, rappresenta una sorta di seguito di “Sono solo parole” in quanto riparte esattamente da una frase che abbiamo conosciuto nel precedente pezzo. La canzone parla di ciò che resta degli altri quando un rapporto finisce. “Mette in musica l’equazione dell’amore”, spiega.

Il brano “Non smettere mai di cercarmi” farà parte di Luna, il nuovo album di Noemi che uscirà il 9 febbraio (Sony Music), nella settimana del Festival ed è stato anticipato dai singoli “Autunno” e “I miei rimedi”. “Un disco molto variegato, abbastanza lunatico, diverso da quelli che lo hanno preceduto. C’è una parte elettronica e un’altra blues e rock. A fare da fil rouge la mia voce”, racconta.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7678

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto