Paola Perego torna in tv con SuperBrain: “Sono terrorizzata ma anche elettrizzata e carica! Ora vorrei un bambino”

Il settimanale Oggi dedica la copertina dell’ultimo numero a Paola Perego, la conduttrice pronta a tornare in tv con la trasmissione SuperBrain, in onda nella prima serata di RaiUno di domani, venerdì 12 gennaio, dopo una lontananza “forzata” dal piccolo schermo. Qual è il suo stato d’animo e quali sono i suoi obiettivi futuri? La Perego ne ha parlato nel corso di una lunga intervista, tra il desiderio di maternità ed il terrore in vista del suo ritorno televisivo: ecco le sue ultime dichiarazioni.

Paola Perego, le dichiarazioni su vita privata e ritorno in tv

“Ora vorrei un bambino. Sarei una nonna pazzesca!”, dichiara Paola Perego nell’intervista a Oggi, in edicola da questo giovedì 11 gennaio. “A dispetto di quel che si può credere, sono una persona estremamente semplice, ho mantenuto intatti valori e abitudini…”, ha aggiunto, spiegando come abbia iniziato a lavorare a partire da quando era appena una ragazzina, a 16 anni. “Ho commesso i miei errori, ho pagato pegno e sono andata avanti”, ha dichiarato la conduttrice.

Tra le sue dichiarazioni c’è poi il suo pensiero sul tempo che passa: “Se impazzissi potrei ancora andare a Barcellona e fare un figlio, le porte che si chiudono definitivamente invece mi fanno paura come il corpo che non risponde più”, dice. Ed ancora, “Sono pronta ad affrontare tutto quello che la vita ha in serbo per me: confesso che un bambino fra le braccia lo vorrei. Io e Lucio (Presta, suo marito, ndr) saremo dei nonni pazzeschi”.

E proprio a proposito del marito Lucio Presta, noto agente dei vip, tornando all’argomento che tanto le ha fatto male, dichiara: “Poteva evitare la chiusura del programma Parliamone sabato? Non è mica un mago! Almeno è servito per dimostrare che non sono affatto raccomandata come dicono…”.

Ora Paola Perego è pronta al suo nuovo esordio televisivo nella prima serata di domani con SuperBrain: come lo vive? “Terrorizzata? È normale che lo sia, ma ora che sto facendo le prove, che è arrivato il momento di andare in onda, la paura la metto da parte. Sono elettrizzata, carica. Superbrain è un programma che mi piace e mi entusiasma condurlo”.

Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7304

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi