Meraviglie – La penisola dei tesori, Alberto Angela su RaiUno racconto le bellezze d’Italia: Gianna Nannini tra gli ospiti

A partire da stasera, giovedì 4 gennaio 2018, prenderà il via su RaiUno il nuovo programma di Alberto Angela, Meraviglie – La penisola dei tesori. Sarà un appassionante viaggio tra opere, luoghi, sistemi di vita assolutamente particolari che testimoniano la creatività e l’ingegno dei nostri predecessori. L’appuntamento è fissato alle ore 21:20 sull’ammiraglia di casa Rai e rappresenta un vero e proprio evento in quanto alle spalle c’è una enorme produzione per una grande operazione culturale che si avvale della tecnologia 4K HDR e trasmessa anche sul canale Rai 4K (canale 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat).

Meraviglie – La penisola dei tesori, anticipazioni: prima puntata 4 gennaio 2018

Al centro della nuova trasmissione condotta da Alberto Angela, troveremo al centro l’Italia e le sue “Meraviglie”, appunto. Sono 53 i siti riconosciuti dall’Unesco come patrimonio dell’umanità. Quello italiano è il patrimonio più ricco in assoluto ma è anche distribuito in tutte le regioni e abbraccia tutti i periodi storici. Il merito di tanta ricchezza è tutto dei nostri antenati e il programma rappresenta di fatto un vero e proprio omaggio a noi italiani ed a quello che nei secoli siamo riusciti a fare.

Meraviglie si compone di quattro puntate nelle quali saranno raccontati dodici siti Unesco italiani, tre per ciascun appuntamento: uno al nord, uno al centro ed uno al sud. Nella prima puntata di stasera si parte dal Cenacolo di Leonardo da Vinci. Dalla Milano di Leonardo si andrà nel cuore della Toscana, a Siena, una intera città riconosciuta come patrimonio dell’umanità. Da Piazza del Campo al Palazzo Pubblico, dal Duomo all’Archivio storico, sono tanti gli splendori che il conduttore proporrà ai telespettatori. Una senese doc, Gianna Nannini, farà rivivere il carattere e le passioni che animano la città e i suoi abitanti.

Si chiude in Sicilia, nella splendida “Valle dei templi” di Agrigento, da sempre meta dei viaggiatori del Grand Tour alla ricerca dell’arte e della cultura della Magna Grecia. Andrea Camilleri con i suoi ricordi da adolescente mostrerà di quanta storia, anche recente, è stata testimone questa valle.

“Il nuovo programma di Angela, prodotto e diffuso in 4K – ha dichiarato il Direttore Generale della Rai, Mario Orfeo – è ancora una volta la conferma dell’eccellenza editoriale e tecnologica della Rai, che con il proprio impegno alla cultura e all’innovazione assolve alla missione di servizio pubblico rivolto alla valorizzazione del patrimonio culturale e allo sviluppo industriale e tecnologico del Paese.”

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7160

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi