Nadia Toffa

Nadia Toffa, ricoverata in gravissime condizioni: patologia celebrale e trasferimento con l’elisoccorso

Nadia Toffa, inviata e conduttrice della trasmissione Tv Le Iene, è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Cattinara di Trieste. La Toffa, 39 anni, si trovava in un albergo del centro del capoluogo friulano quando si è sentita male e ha perso conoscenza. Portata dai soccorsi in ospedale, si trova attualmente in Rianimazione.

Nadia Toffa in rianimazione: gravissime condizioni

L’inviata della trasmissione Mediaset avrebbe avuto un malore intorno alle 14 nella sua camera d’albergo a Trieste, città dove è già stata più volte per servizi televisivi, ad esempio quelli sulla situazione dell’impianto siderurgico Ferriera di Servola. Secondo quanto riporta Repubblica, stando alle prime indiscrezioni, Nadia Toffa sarebbe ricoverata con prognosi riservata in gravi condizioni. Non sono note le ragioni per cui la conduttrice 39enne al momento si trovasse nella città di Trieste.

Nell’autunno del 2016 Nadia Toffa torna alla conduzione del programma Le Iene affiancando nella puntata infrasettimanale Matteo Viviani, Andrea Agresti, Paolo Calabresi e Giulio Golia. Dal 16 ottobre 2016 conduce la puntata domenicale affiancando gli stessi colleghi alla conduzione.

Nadia Toffa, patologia celebrale

Bresciana, fa parte della squadra de Le Iene da ben otto anni. Prima nelle vesti di inviata e anche di conduttrice. “Sono sempre me stessa, se sono iena in video, lo sono anche nella vita”, ha raccontato di recente in un’intervista, “Per me questo non è un lavoro, infatti da quando ho iniziato Le Iene non riesco a fare nient’altro”.

Secondo ciò che riporta LiberoQuotidiano: “La Toffa è stata trasportata all’ospedale di Cattinara. Secondo quanto si è appreso, le sue condizioni sono molto gravi: attualmente si trova in prognosi riservata. Successivamente la direzione di AsuiTs (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste) ha confermato il ricovero della giornalista presso l’ospedale della Cattinara e ha aggiunto dettagli piuttosto preoccupanti. In un primo bollettino medico è stato specificato che “la prognosi è riservata per patologia cerebrale in fase di definizione”. Ricoverata al momento nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara, è in programma nel corso della serata il trasferimento al San Raffaele di Milano con l’elisoccorso.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8119

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto