Pechino Express 2017, vincono le Clubber: Caporali seconde, Compositori terzi, ecco cosa è successo nella finale [VIDEO]

Ieri sera è andata in scena su RaiDue la grande finalissima di Pechino Express 2017, che ha concluso ufficialmente la sesta edizione della trasmissione on the road. Alla conduzione come sempre Costantino Della Gherardesca, questa volta più emozionato del solito in vista della decima ed ultima tappa a Tokyo, prima di consacrare la coppia vincitrice del programma. Ancora tante prove, sfide fino all’ultimo ed adrenalina hanno caratterizzato la puntata finale dell’adventure game che anche quest’anno ci ha fatto conoscere popoli e tradizioni. Ecco cosa è successo nell’ultima tappa in Giappone.

Pechino Express 2017, riassunto finale: cosa è successo

Sono solo 76, questa volta, i chilometri che le tre squadre sono chiamate a percorrere nell’ultima tappa di Pechino Express 2017, ovvero dall’Iseyama Kotai Shrine di Yokohama al West Park Bridge di Odaiba, a Tokyo. Grazie alle stelle raccolte nel corso della gara, le Caporali con le loro 4 si conquistano ben 15 minuti di vantaggio che però sprecano nella prima prova, un vero e proprio rompicapo, che consiste nel montare un torii e passarci sotto senza farlo cadere. Fatto ciò le coppie hanno ottenuto l’indirizzo che ha permesso loro di proseguire nella corsa.

Altra tappa: i Love Hotel, loft a ore ciascuno con una stanza a tema e nella quale i concorrenti hanno raccolto il nuovo indirizzo per la successiva tappa. Travestiti dai personaggi dei manga sono andati con un retino a caccia di cosplayer. Quindi si sono ritrovati in un vecchio obitorio inseguiti da personaggi inquietanti dove hanno dovuto trovare delle fiches mettendo le mani in teche misteriose con all’interno oggetti spaventosi.

Il padrone di casa ha atteso le tre coppie sotto la celebre statua di Hachiko. Questa volta nessuno di loro deve cercare alloggio e possono quindi divertirsi nella movida di Tokyo. E così le Clubber se la spassano godendosi la vita notturna, i Compositori vengono portati in un club burlesque e le Caporali brindano in un bar e chiacchierano di Gender con una professoressa universitaria.

La successiva prova consiste, dopo averne appreso le basi, nel realizzare del sushi a bordo di un’auto, prima di sottoporlo al giudizio severissimo di un esperto che, in base agli errori commessi dà un minuto di penalità. Quindi le coppie si dirigono verso il mercato del pesce e qui sono chiamate a cimentarsi con il piatto rotante ciascuno con delle pietanze locali ma allo stesso tempo disgustose da mangiare. Successivamente devono individuare le tre persone profumate con il Puff Parfum che venderanno a 1500 yen prima di poter accedere in una sala karaoke dove hanno potuto video chattare con i propri cari. Il momento però non è stato per tutti piacevoli poiché le madri dei Compositori, alla fine della sorpresa, hanno comunicato loro il terzo posto conquistato.

La gara, quindi è stata tra le Clubber e le Caporali che hanno dovuto correre fino alla fine, raggiungendo così la metà finale. Il suono del gong avrebbe decretato la coppia vincitrice, rappresentata dalle Clubber.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7550

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto