Marina La Rosa, dal Grande Fratello all’Isola dei Famosi? Le parole su Pietro Taricone

Nell’immaginario collettivo il pubblico si ricorda di Marina La Rosa con l’appellativo di “gatta morta” della prima edizione italiana del Grande Fratello. In realtà la siciliana ha ben altre doti ed è tornata di recente in televisione con un nuovo ruolo di opinionista. Star indiscussa della prima edizione del GF fece impazzire d’amore Pietro Taricone e intanto flirtava con Lorenzo Battistello. Il 21 gennaio compirà 40 anni e in una intervista al quotidiano Libero ha ripercorso la famosa avventura e non solo.

Marina La Rosa, Grande Fratello: le parole in ricordo di Pietro Taricone

Marina La Rosa parla anche di Pietro Taricone, ricorda ancora che scoprì della morte dalla telefonata di un giornalista: “Era speciale e non lo dico perché non c’è più. Quando mi hanno chiamato per commentare la sua morte non sapevo nulla, mi sono precipitata a Terni. Gli ho voluto molto bene, per me è lui il vincitore morale dell’edizione”.

Marina La Rosa, Grande Fratello: Pietro Taricone colto e speciale, sarebbe ad Hollywood

Con Pietro Taricone, infatti, l’intesa nella Casa del Grande Fratello è stata molto forte: “L’ho repressa perché capivo che Cristina Plevani, la vincitrice, ne soffriva. Fuori siamo stati molto amici. Un uomo eccezionale, coltissimo: oggi sarebbe a Hollywood”. Marina La Rosa parla anche del suo atteggiamento: “Io profumiera? No, vivo il sess0 liberamente. Quell’atteggiamento era figlio di un bisogno di contatto: lì stai dentro ad una scatola asettica e anaffettiva”.

 Marina La Rosa, Grande Fratello: verso l’Isola dei Famosi?

Opinionista di cronaca nera ne Il giallo della settimana di Tgcom24, Marina La Rosa farebbe un solo reality: “Non me la sentirei di lasciare i bambini, ma mi interesserebbe l’Isola dei Famosi. Anche se ormai non ci vanno più i famosi, ma chiunque. Perché ti riduce al nulla rispetto alle tue esigenze: mi incuriosisce dal punto di vista psicologico”.

Loading...
Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.
Articolo creato 2424

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi