I Simpson: addio a Sam Simon coautore della serie animata, il Signor Burns tra le sue creature

È morto ieri all’età di 59 anni, stroncato da un tumore al colon contro il quale lottava da circa due anni, Sam Simon, coautore insieme a Matt Groening e James L. Brooks de I Simpson e creatore di alcuni dei personaggi più amati della serie animata della famiglia gialla. Tra le sue creature ricordiamo senza ombra di dubbi il Signor Burns, malefico proprietario della centrale nucleare di Springfield presso la quale lavora Homer Simpson, pronto a liberare il qualunque momenti i cani, intimando Smithers.

I Simpson: è morto Simon, padre del Signor Burns nella serie animata di successo

Non solo il Signor Burns ma anche il commissario di polizia Clancy Winchester (dall’inconfondibile dialetto napoletano nella versione doppiata in italiano) e il dottor Hibbert, il medico generico amante degli scherzi e che ricorda inevitabilmente il Bill Cosby de I Robinson: sono queste le creature nate dalla mente di Sam Simon, sceneggiatore e produttore televisivo scomparso prematuramente ieri e che ha fatto la sua fortuna proprio per il legame tra il suo nome e la celebre serie animata de I Simpson.

Era il 1989 quando con il creatore della famiglia gialla più celebre del piccolo schermo mondiale, Groening e Brooks svilupparono I Simpson. Dopo quattro anni di grande fortuna – anche e soprattutto economica – a causa dei rapporti sempre più tesi con il creatore de I Simpson, Simon a soli 38 anni negoziò una pensione d’oro di 10 milioni di dollari l’anno fino alla messa in onda del programma. Gran parte dei soldi, Sam decise di investirli per finanziare la sua fondazione di soccorso per cani randagi.

Pochi mesi prima della morte, lo stesso coautore de I Simpson aveva annunciato al Daily Mail l’intenzione di lasciare i suoi beni ad alcune associazioni animaliste (si parla di circa 100 milioni di dollari!). Oltre alla serie ambienta a Springfield, Simon ha continuato la sua carriera tra tv e pugilato, diventando addirittura uno dei miglior manager (del peso massimo Lamon Brewster) nell’ambito della boxe. Un curriculum, quello del coautore della serie animata, che vanta anche nove Emmy per il suo lavoro di autore, direttore e produttore esecutivo.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7656

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto