Isola dei Famosi 2015, Rocco Siffredi conteso tra Rachida e la Buccino: “Facciamo una cosa a tre”

Per Rocco Siffredi l’arrivo di Cristina Buccino a L’Isola dei Famosi 2015 non è passato indifferente, anche se ha dovuto ben presto fare i conti con la gelosia di Rachida la quale si è molto legata al porn0attore. In queste prime settimane di convivenza in Honduras, Rocco ha potuto mettere alla prova se stesso e la sua astinenza, ottenendo ottimi risultati, anche se il naufragio della prorompente Cristina ha fatto momentaneamente “svegliare la bestia” del buon Siffredi che nonostante i malpensanti riesce al momento a tenerla a bada. Sarà la stanchezza o forse la fame, ma anche dopo le provocazioni Rocco non può non cedere alla nostalgia della sua famiglia, finendo per commuoversi. Non prima però, di aver proposto “una cosa a tre” alle sue due contendenti. Ecco cosa sta succedendo a L’Isola dei Famosi 2015 in queste ultime ore.

Isola dei Famosi 2015: Rocco propone “una cosa a tre” e si commuove per la “family”

Già da qualche giorno, dopo l’arrivo di Cristina a L’Isola dei Famosi 2015, Rachida ha manifestato le prime gelosie nei confronti di Rocco Siffredi, le cui attenzioni si sono spostate gradualmente dalla chef alla prorompente Buccino. Nelle ultime ore, l’ex concorrente di MasterChef ha ancora una volta sottolineato di non tollerare l’intrusione di Cristina tra lei e Rocco che nel frattempo non disdegna affatto il corpo perfetto della neo naufraga: “Guarda, arriva la sirena. Certo che hai un fisico… Stai molto bene, fai sport vero?”.

Se però da una parte Rocco sembra perdere la testa per la forma smagliante di Cristina, dall’altra non ignora la reazione di Rachida, commentando: “Si è ingelosita, guarda che sguardi che mi fa. Rachi, vieni qua. Facciamo un three-way dai… mai dire mai Rachida”. Scherza Siffredi, e naturalmente lo fa con gli argomenti a lui molto vicini, proponendo alle due sue contendenti una “cosa a tre”. Dalle provocazioni alla nostalgia della famiglia però, per Rocco il passo è brevissimo. Dopo due settimane lontano dalla moglie e dai figli che lui chiama la sua “family”, Rocco si scioglie in lacrime: “Credo che sia iniziato il percorso che volevo fare. Come marito e come padre potrei fare di più, mia moglie se lo merita. Sono qui per migliorare questi due aspetti, spero di riuscirci”. E noi siamo certi che ci riuscirà!

Loading...
Articolo creato 1224

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi