Festival di Sanremo 2015, i Testi: Lorenzo Fragola con “Siamo uguali”

Lorenzo Fragola ha soli 19 anni e dopo essere approdato nell’edizione 2014 di X Factor ed averla vinta, si accinge a vivere una nuova emozionante avventura salendo su uno dei palcoscenici più ambiti, quello dell’Ariston del Festival di Sanremo 2015. Il pupillo di Fedez rappresenta uno dei favoriti alla vittoria finale: riuscirà a salire su uno dei tre gradini del podio? Nel frattempo, a seguire andiamo alla scoperta della sua scheda e del brano che porterà a Sanremo 2015 dal titolo “Siamo uguali”.

Lorenzo Fragola a Sanremo 2015: il testo di “Siamo uguali”

“Ho capito che non c’è un modo giusto per presentarsi al Festival”, ha commentato Lorenzo Fragola alla vigilia della sua partecipazione a Sanremo 2015, sulle pagine del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni. Considerato da sempre uno degli eventi imperdibili della sua famiglia, Lorenzo Fragola si prepara ora a salire da protagonista sul palco del Teatro Ariston. Così come accaduto nel 2013 per Marco Mengoni e l’anno seguente per Francesco Renga, anche Lorenzo non pubblicherà il suo album in concomitanza con il Festival. In merito ha dichiarato: “Mi serve ancora un po’ di tempo. Per ora ho un sacco di idee in testa e mi piacciono tutte”.

Il brano che porterà nel corso della kermesse in scena dal 10 al 14 febbraio 2015 e dal titolo “Siamo uguali” è stata scritta dallo stesso Lorenzo Fragola molto tempo fa. In merito ha dichiarato: “Con l’avventura di X Factor è rimasta nel cassetto. Poi l’ho fatta sentire a Fedez e abbiamo chiuso il pezzo assieme. Il brano non era pensato per Saremo” – ha aggiunto – “E’ una canzone nata quando non potevo nemmeno immaginare di arrivare così lontano”. Nella serata del giovedì dedicata alle cover, Lorenzo Fragola ha scelto “Una città per cantare”, brano che rimanda al celebre tour di Ron con Lucio Dalla e De Gregori, un vero pezzo di storia della canzone italiana.

A seguire, ecco il testo di “Siamo uguali”, la canzone che Lorenzo Fragola porterà a Sanremo 2015.

Siamo uguali

Passerà, stanotte passerà
E forse torneremo, ad amarci
Impazzirai, lo so che impazzirai
Perché non ci basta il tempo
Perché nulla basta mai
Anche se in fondo il nostro è amore
Usiamo stupide parole
Perché è stupido chi pensa che non serva anche il dolore
E siam vicini ma lontani, e troppi tentativi vani
E forse arriverà, domani

Siamo uguali in fondo
E forse cercherai, le mie mani
Solo per un giorno
Non scappare dai miei sguardi
Non possono inseguirti, non voltarti dai
E forse capirai, quanto vali
Potrei darti il mondo
Ma griderai, sul silenzio della pioggia
È rancore e mal di testa, su una base un po’ distorta

Ti dirò, siamo uguali come vedi
Perché senza piedistalli, non riusciamo a stare in piedi
Ed è già tardi e vuoi far piano
Il cuore è il tuo bagaglio a mano perché hai tutti i pregi che odio
E quei difetti che io amo
E schegge di una voce rotta, mi hanno ferito un’altra volta
Ma forse arriverà, domani

Siamo uguali in fondo
E forse cercherai, le mie mani
Solo per un giorno
Non scappare dai miei sguardi
Non possono inseguirti, non voltarti dai
E forse capirai, quanto vali
Potrei darti il mondo
Ma io non ci sarò e vedrai
Sarà semplice
Scivolare per
Poi atterrare fra le braccia di chi vuoi
Non scappare dai miei sguardi
Non possono inseguirti, non voltarti dai
E forse capirai, quanto vali
Potrei darti il mondo, tranne me

Fonte | Tv Sorrisi e Canzoni

>>TUTTI I TESTI DI SANREMO 2015<<

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7784

Un commento su “Festival di Sanremo 2015, i Testi: Lorenzo Fragola con “Siamo uguali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto