Selvaggia Lucarelli e le offese del figlio di Gigi D’Alessio: ‘Stupida, trovati un lavoro, non sei niente!’

Nonostante sia quasi Natale, la gente c’ha il dente avvelenato, fidatevi. E mica poco eh! Di recente, Selvaggia Lucarelli, giornalista, scrittrice e speaker radiofonica, ha scritto uno stato Facebook pungente e divertente come è il suo solito fare. Quello di cui si stava “occupando” era riferito a Gigi D’Alessio e il furto di orologi accaduto nell’estate del 2013. Certo, Selvà, ma come ti è venuto in mente di parlare di una roba vecchia come il mondo?

Vabbè, a parte la piccola parentesi, la Lucarelli ha scritto: “Qualcuno ai piani alti, di grazia, ci potrebbe spiegare perché per ritrovare i Rolex di Gigi D’Alessio sono stati scomodati i servizi segreti, al punto che parte della refurtiva è stata anche ritrovata? E perché secondo il Corriere della sera passa attraverso i varchi privilegiati per gli imbarchi senza file e controlli all’aeroporto?”.

Per poi aggiungere: “A me in aeroporto (giustamente eh) fanno togliere anche le scarpe come una qualunque potenziale narcotrafficante e anni fa, quando ho denunciato un furto di oggetti e vestiti in casa, sapete cosa mi hanno risposto con onestà i carabinieri dello stesso commissariato a cui ha sporto denuncia lui? “Signora, provi ad andare domenica mattina al mercato di Porta Portese, magari li ritrova lì.”. Cioè, mi invitarono a tentare di ricomprare quello che mi era stato rubato. E infatti ormai buona parte dei cittadini rinuncia pure a denunciare i furti subiti, perché tanto sa che è tempo perso”.

E concludere: “Per i Rolex di D’Alessio (noto indigente), si smuovono i servizi segreti, quelli che dovrebbero occuparsi di terrorismo anziché del Daytona di Gigi, oltre che, a quanto dice il buon Fittipaldi de L’Espresso, il De Carlo di Mafia capitale. Attendiamo spiegazioni, grazie”. La risposta è arrivata direttamente da Claudio D’Alessio, figlio del cantante napoletano che, con “dolcezza” sopraffina gli ha scaricato una “mitragliatrice” addosso manco avesse scritto le peggiori ingiurie:

Cara signora Lucarelli, Non occorre chiederlo ai piani alti, ti rispondo io. Ci tengo a precisare che la refurtiva non è stata mai trovata, hanno trovato un solo orologio a Francoforte, ma non i servizi segreti oppure esponenti di mafia capitale, ma semplicemente i carabinieri della Cassia a Roma, dove mio padre aveva sporto denuncia. Smettila di sputare merd@, sei ridicola tu e i media che fanno girare notizie di questo tipo. Sei così cattiva al punto che riesci a godere sulle disgrazie altrui e non solo, travisandole a tuo vantaggio pur di compromettere l’immagine di una persona che neanche ti conosce. Trovati un lavoro vero, te l’ho già detto una volta, non sei Niente, non rappresenti nulla, invidiosa del successo degli altri, di chi sa fare qualcosa di chi ha una dote indiscutibile, a differenza tua. Se realmente si fossero intromessi i servizi segreti a quest’ora saremmo in possesso di tutto ciò che c’hanno rubato, stupida, ma non è così purtroppo. Per quanto riguarda la storia degli imbarchi invece, fanno bene a spogliarti prima di salire in aereo, sei così velenosa che potresti ammazzare qualcuno… Nonostante tutto ti auguro un buon Natale con la speranza che questo nuovo anno possa farti riflettere un pochino prima di scrivere ca*ate. Con grande affetto Claudio.

Di grazia caro Claudio, visto che invita Selvaggia Lucarelli a cercarsi un lavoro… lei cosa fa per portarsi a casa la pagnotta? Essere figlio di un cantante famoso guardi che non è da considerare un lavoro effettivo, mi creda, con sincerità. Aggiungo, non trovate che sia stato davvero carino, carino, carino scrivere ad una donna: “stupida” pubblicamente? Roba proprio da gentleman d’altri tempi, ma del resto, mi permetta, ma da uno che è stato fidanzato con Nicole Minetti cosa vogliamo aspettarci?

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8378

2 commenti su “Selvaggia Lucarelli e le offese del figlio di Gigi D’Alessio: ‘Stupida, trovati un lavoro, non sei niente!’

  1. Perfettamente condivisibili gli appunti mossi alla Selvatica Lucarelli che trovo, tuttavia, alquanto delicati ed eccessivamente rispettosi.
    Quello che fa il giovane non sono affari di alcuno.
    Le malvagitá della Selvatica sono gratuite e tendenti a scopa non leciti o almeno di personcina perpene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto